martedì 26 giugno 2007

Estate Lenolese


clikka sull'immagine per ingrandire

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
Un'altra estate è arrivata,
un'altra estate se ne andrà,
niente di nuovo all'orizzonte,
sembra riviver nel tempo
un lungo deja vu!

151 commenti:

MP Group ha detto...

SUL SITO www.musicprojectgroup.blogspot.com è disponibile il programma definitivo dell'Estate Lenolese 2007.
Noi dell'MP Group ci siamo impegnati personalmente per la grafica dell'opuscolo (speriamo che vi piaccia).
Buona Estate!!!
MP GROUP

Clandestino ha detto...

Grazie dell'avviso...
ma leggo sul vostro sito:
"...invece di fare solo chiacchiere sui vari blog"
sinceramente è una frase che avrei evitato e altrettanto sinceramente è una frase che non mi aspettavo dal vostro gruppo.
Non è che gli altri si grattano le palle dalla mattina alla sera...
comunque...

per la grafica: voto 8
pulita
leggibile
graziosa

per i contenuti: voto 5
non vedo niente di nuovo...
le solite cose (alcune belle e alcune brutte) che non portano a niente e da nessuna parte e il prossimo anno saremo punto e a capo.
Peccato... si è perso un altro anno.

mp group ha detto...

No no...noi siamo i primi a stare sui blog...ma poi passiamo ai fatti, come fanno altri tra l'altro...
Non vogliamo offendere nessuno; è una frecciatina buttata lì per cercare di spronare altre persone a collaborare, a impegnarsi e non soltanto a criticare...
Spero che non se la prenda nessuno (di quelli che si impegnano come voi, noi e altri)
Un saluto!!!

Hermano querido ha detto...

ok... se frecciatina deve essere, che frecciatina sia.

Ancora grazie per il file...

Carmelo ha detto...

Mi viene da essere perplesso.
Infatti avverto in questa programmazione una mancata progettualità, quasi un arrivare in ritardo, un fare alla svelta.
Per l'ennesimo anno, nulla cambia, tutto rimane statico e l'offerta qualitativa non cresce.
Sono perplesso anche perchè non si sente una "regia", una coralità. Sono tanti tempi (belli o brutti che siano), messi a riempire spazi più che a seguire qualche logica.
Speriamo, comunque, che la gente ci sia, che partecipi e non noti la stonatura...

Anonimo ha detto...

Vuoi mettere l'estate 2002: l'ultima della gestione Germi Guglietta e sinistra. Non solo non uscì il programma ma non si fece nessuna manifestazione.
Chiacchiere: 10
Fatti: 0

un altro anonimo ha detto...

Scusa anonimo, che c'entra il 2002...
e poi di pensare "c'è chi ha fatto peggio..." è come dire:
"non vi lamentate della guerra in Iraq... nella seconda guerra mondiale hanno fatto peggio.
Il fatto è che di anno in anno (a partire dal '56... così ci mettiamo tutti) di anno in anno è sempre la stessa zolfa...
personalmente questo programma mi ricorda quello di Morello nel '78 a Radio Attività:
"IL TAPPABUCHI".

gino su tutti ha detto...

E' un' estate lenolese ricca di eventi, e un grande plauso va all'assessore alla caccia Luigi Verardi, che ancora una volta sbalordisce tutti richiamando l'attenzione di lenolesi e forestieri, attraverso l'organizzazione di varie giornate dedicate alla passione per la caccia e la natura (ben 8!).
Il suo impegno va ben oltre il contesto venatorio, e si concretizza "giornalmente" anche per mezzo della sua associazione venatoria(ITAL CACCIA), nel controllo capillare del territorio comunale, grazie alle guardie venatorie volontarie.
In un paese in cui non si fa altro che chiacchierare a vanvera, almeno una persona dimostra di agire con i fatti! BRAVO GINO!!!!

Anonimo ha detto...

Destra - Sinistra che rottura di palle che siete...
ci fosse un anonimo di destra che ci mettesse la faccia quando dice qualcosa però. Si cacano sempre sotto sti babbei. Come sul topic degli omosesuali. Dicevano la loro vaccata e poi si nascondevano. Pazienza.

In ogni caso, un programma che più penoso nn si può.
Minchia...RI-DI-CO-LO!!!

Non posso perdermi la Festa Azzurra...cazzo cazzo! Devo assolutamente essere a Lenola quel giorno. Vi prego ditemi chi la organizza, chi ne fa parte e sopratutto di cosa si parlerà. Bramo di cultura!

-La sagra del caprettone e della Bruschetta sono imprescindbili. Ahò MANCO A SEZZE!!!

-L'esibizione degli artisti internazionali è senza nome. Ottimo! Bello promuovere un concerto senza mettere i nomi di chi suona! E' questione di Professionalità
-Sagra della Trebbiatura: embhe! Come mancare. Ce l'ho pure sotto casa. Che culo

-Pedalata: giusto, mi serve un comitato per andare in bici.

-Sagra della Zuppa di Fagioli...beh certo ne abbiamo mangiata poco a San Giuseppe...BIS!!

-Gran FAlò Di Ferragosto: Vi prego ditemi che non è vero!!! ahahahaah E che si fa? si passa il tempo a buttare frasche nel fuoco? Minchia com'è new age! portate però una chitarra acustica e un sitar. Sennò non mi diverto. Oh se si balla nudi in cerchio vengo però.

-Discoteca all'Aperto? Quel che è giusto è giusto. Non sia mai.

L'unica cosa decente sono gli spettacoli teatrali. Opere sconosciute, ma vabbeh mi voglio fidare.

-"Ricordando Lucio Battisti": e ricordiamolo va...Dovesse mai accadere che in Italia qualcuno se lo scordi. Seminale.

-"Conferenza sul rapporto tra Chiesa e Società Civile nel XVII secolo nel Lazio Meridionale": Per carità, la storia è importante ma un tema più intrigante no?

Dante


P.S.
Aspè risparmiatevi la fatica di dire "stai a perde tempo sul blog, proponi tu qualcosa" perchè l'hanno già detto. Tra l'altro ho anche fatto un paio di proposte ma sssssssstttttt...nn mi hanno risposto perchè dovevano organizzare la, ah ah, festa azzurra, o forse perchè ah ah, stavano per i boschi a raccogliere le frasche per il falò di Ferragosto)

Gli altri eventi tipo i conceri della banda..sinceramente, beh male nn fanno per carità però, non per dire una cosa volgare, ma so 29 anni che mi sfracassano la nerchia con le bande di paese. Si può fare una cosa diversa?

Del Tawkwendo..frega a qualcuno?

http://www.etnikarock.com/
Imparate dai ciociari va!

Carmelo ha detto...

eddaje!
Ma quando la finirete di essere così approssimativi e provinciali.
Così attenti alle critiche e poco alla sostanza.
Sembra proprio che la vostra non sia una questione morale o personale o ideologica.
A me sembra proprio che non c'arrivate a fare un discorso un pò più profondo e staccato dalla politica.
A me pare proprio che state in giro su internet solo per difendervi e non per costruire.
Renditetevi conto, miei cari anonimi( cioè tutti quelli che fino ad oggi hanno sparato solo questioni superficiali) che se volete consenso dovete piegarvi al dialogo.
Ve lo ribadisco, personalmente potete tenervela la vostra diavolo di poltrona, nessuno ve la sfila, ma, se permettete, controllo il modo in cui ci state seduti.
E fino ad ora, ho visto solo gente che sta seduto si spalle alla popolazione.
Spero di essere stato chiaro.
Il confronto si fa con quello che è possibile fare non con quello che un gruppo politico ha fatto o chi o cosa raggiungerà il comune il prossimo anno.
La prossima volta vi faccio il disegnino e ve lo appendo per la sevici.
E non solo, mi prendo anche 15 giorni di ferie per essere sicuri che lo capiate!

Anonimo ha detto...

BRAVO GINO!!

Anonimo ha detto...

Clandestino?!
Non scendere anche tu a bassi livelli, altrimenti mi crolla un mito.
Capisco che il clima si sta surriscaldando, però cerca di contenerti.
Capisci a me!

Clandestino ha detto...

Credimi, nel commentare mi sono molto contenuto...

Anonimo ha detto...

ma sto dante chi è? Perchè lo abbiamo lasciato andar via da Lenola senza che nessuno si opponesse? Porca miseria qui ci si trova di fronte ad una evidente fuga di "cervelli" all'estero!!! anzi direi fuori porta. Invece di limitarti a criticare e proporre, fai qualcosa tu. Forse te lo avranno già detto questo, se cosi è, visto che non hai alcun interesse per il tuo tanto amato paese, taci! E poi chi te lo dice che ciò che risulta interessante per te, troverebbe il consenso di tutti? fai una cosa, fatti le ferie in ciociaria che ti diverti. Non si perde mai il vizio di criticare a poi starsene con le mani in mano.

Anonimo ha detto...

mannaggia eppure lo avevo detto che io le proposte le avevo fatte. (concerti con gruppi interessanti e spettacoli teatrali, oltre ad un paio di ideuzze sulla letteratura che avevo in mente)
Metti il nome, hai paura?

Beh ovvio che mica che quello che non piace a me non debba piacere manco agli altri. Sicuramente ci saranno molti che trovano interessante le cose proposte, almeno me lo auguro sennò sarà deserto. Io ho fatto il mio commento, sulle iniziative. Votando, ho perlomeno questo diritto sai? Il dovere di far qualcosa di diverso invece ce l'hanno quelli che stanno li sopra, non io. Mi fa piacere che ci siano gli spettacoli teatrali, lo ribadisco. Il resto mi sembra tutto raffazzonato, come a volere inserire per forza qualcosa, tanto per far numero, tanto per "vabbuò mettiamoci pure questa va" che fa numero.

Poi se vi volete accontentare...fate vobis!
Dante

Anonimo ha detto...

In questo paese siamo rimasti indietro come le palle del Porco...Non riuscuiamo ad evolverci in nesuna maniera!!!
Se ci aspettiamo di poratre gente a Lenola con questo programma...bhè togliamocelo dalla mente....questa è un'altra estate organizzata con € 7000,00.....di cui € 3000.00 se li prende solo Rocchetto per montare le luci...Ringrazio il dott. Macaro per la sua disponibilità per la preparazione dell'Estate Lenolese

Roberto ha detto...

Caro Carmelo,
ti invito a rileggere la lettera che ti scrissi in apertura del blog Lenola2008.
Forse si dovrebbe passare dall'enunciazioni (e qui ne abbiamo fatte già molte) a qualcosa di più pratico per cambiare le cose. Non basta più cercare di convincere LORO ma diventare LORO rimanendo NOI !!!!

Riguardo al solito anonimo che ordina a Dante di tacere... ma non si sente ridicolo? Dante ha espresso un suo giudizio (anche duro ma secondo me sopratutto ironico) sul programma estate 2007. Cosa c'è di male? e cosa c'è di male ad immagginare una Lenola diversa con meno "trebbiature" e più rock. Il festival di Ceccano è di prima scelta e si vede che dietro c'è un progetto serio e armonico. Non è quello che penso sia necessario per Lenola (anche se amo ROY PACI&ARETUSKA penso che dovremmo andare verso "il paese dei bambini") ma non per questo gli intimo di tacere anzi, mi piacerebbe parlargli per conforntarci e magari trovare qualcosa da fare insieme.

DANTE...MA SE NN TI VEDO MAI... ha detto...

Dante fai ridere...nn ci sei mai a Lenola e parli pure...
E intanto i ragazzini a ferragosto non prenderanno gli scooter e andranno a S Anastasia...staranno sul piazzale della Villetta!!!
Il falò è solo un pretesto per fare un'altra serata...e già mi immagino chi ci sarà a suonare alla Villetta a Ferragosto!
Smettila di criticare...sei ridicolo tu a stò punto!

Anonimo ha detto...

Ehi chi ci sarà a suonare alla Villetta a Ferragosto?

Anonimo ha detto...

PARTECIPA ANKE TU ALLA CAMPAGNA ACQUISTO FUMO!!
FAI LE TUE PROVVISTE PER LA 24 ORE DI SPORT E PER IL FALO' DI FERRAGOSTO.....PRIMA PENSA A DOPO!!!

Questa è solo satira.....ma è quello che accadrà.....pensiamoci!!

Ah, dite agli assessori ke mettono gli LSU a pulire dopo gli schifi dei vandali avvenuti dopo le manifesatzioni su citate....Nn facciamo morire questo paese perchè gli operari stanno in ferie...
Spero di nn aver offeso nessuno!

Anonimo ha detto...

Ciao Roberto, quando vuoi, basta una mail a dante@musicaroma.com. Volesse il cielo se si potesse far qualcosa per sto paese dove sono nato; e che tanto amo anche se non ci vivo.
Mi trovi sempre disponinile.

emanuele inglese ha detto...

penso che faranno una serata come quella dell'anno scorso...una serata da diskoteka- dopo tutta quella gente ke c'era !!!

Anonimo ha detto...

Non sarà un programma eccezionale ma nemmeno così scadente. C'è il doppio delle manifestazioni di quando organizzava l'estate lenolese Clandestino... E non venitemi a dire che quelle erano qualitativamente più elevate. Erano le stesse serate... anzi con più di qualcosa di meno...
Piaccia o non piaccia solo Angelo Guglietta riusciva a fare meglio di quest'amministrazione per l'estate lenolese. Quando ci sono altri, e la sinistra ha governato più di 20 anni negli ultimi trent'anni di questo paese, si è visto di meno ... e a volte niente

Carmelo ha detto...

Caro Roberto,
si, hai ragione. La tua obiezione è nitida e ragionevole.
Ma non è questo il punto, il punto è che la pressione politica, secondo me, si può portare anche da basso.
Certo, è semplice parlare, dire belle parole e poi, a cose concluse, aggiungere un bel "ve lo avevo detto".
Mi ci sento un pò così, ma mi sento anche facente parte di un'associazione che con la non politica riesce a fare politica.
Semplicemente DIMOSTRANDO che la progettazione e la realizzazione di spettacoli non è un problema di budget, ma di idee e proposte accattivanti.
Questo però non è servito alla popolazione a cambiare idea e imporre un loro veto su certi modi di condurre il turismo a Lenola. Ancora una volta ci troviamo difronte al solito bimboshow e alle solite sagre miste a passerelle di bellone in erba.
Il mio impegno, quello personale, è anche questo, criticare per costruire, costruire per migliorare. A certi sperperi di risorse (ebbene, non avere un programma turistico è uno spreco perchè le risorse, non entrando, è come se mancassero) io non ci sto.
Ma ribadisco il fatto che a parte te, che stimo profondamente, e poche altre persone con cui ho un dialogo pseudostabile, nessuno si ferma ad intrattenere una discussione seria. Nessuno ancora vuole scontrarsi con me, con l'associazione tutta, per costruire, per andare oltre.
Ogni volta che apriamo bocca siamo tacciati di arroganza o di idealismo. Questo è l'unico confronto.
Chissà cosa ci riserverà l'estate, ma spero volentieri che entrambe, possiamo intavolare un discorso serio su questo e altri punti.
Magari davanti ad una birra ghiacciata, scusa la divagazione, ma a Roma fa talmente tanto caldo che oggi, per poco, non affogavo in un marciapiede fuso.
ciao

Anonimo ha detto...

ah c'è la diskoteka! con la kappa xò!

Anonimo ha detto...

MA PER ORGANIZZARE L'ESTATE LENOLESE BISOGNA APPARTENERE AD UN MOVIMENTO POLITCO?!
MA DOVE VOGLIAMO ANDARE...LASCIAMO STARE TUTTO
NN SI FA ALTRO KE PARLARE DI SINISTRA...DESTRA!!
MA BASTA CON QUESTE CHIACCHIERE...PER IL BENE DI QUESTO PAESE LASCIAMO A CASA GLI IDELI POLITICI...GURDIAMO OLTRE

Dante ha detto...

Carmelo fregatene di chi vi critica. In tre anni avete fatto più voi di tutte le amministrazioni di destra e sinistra in 30 anni.
Continuate cosi e andate avanti, dovete esserie fieri di quello proposto.
Ora ti lascio che vado al concerto di Juliette and the Licks a Villa Ada.. anzi se passi da quelle parti ci prendiamo na birra assieme

MUSIC PROJECT GROUP ha detto...

rispondiamo ad anonimo che dice...PARTECIPA ANKE TU ALLA CAMPAGNA ACQUISTO FUMO!!
Purtroppo è una realtà che esiste quella delle droghe; nella serata della 24 ore di sport il problema poi è ancora più accentuato. C'abbiamo pensato e come...ma cosa possiamo farci??? Dobbiamo lasciare stare tutto??? A questo punto uno come fà sbaglia! Spero cmq che ci sia controllo specialmente nelle 2 serate citate da parte dei Carabinieri.
Per il Falò; confermo, ci saremo noi quella sera e stiamo pensando a qualcosa fuori dal comune, di bello! (anzi, suggerite). Aldilà di quello che pensa Dante, mi sembra una bella idea quella del Falò, nn ci vedo niente di male in un Falò a mezzanotte, dove la maggior parte dei presenti saranno ragazzi!!!
O nò????

roberto ha detto...

Carmelo,
chiamami (il numero lo ha Pilù... anzi coinvolgi pure lui) e magari ci mettiamo daccordo per spegnere domani sera l'arsura capitolina.

P.S. ho mangiato fianco a fianco a uo padre nella grande cena della vittoria interista.... ottimo scambio di impressioni politiche/calcistiche. Alla fine abbiamo convenuto che l'unico sindaco che può avere Lenola è Cambiasso.... ma mi sa che il vino aveva avuto qualche effetto collaterale !!!

tiziano ha detto...

"Forse si dovrebbe passare dall'enunciazioni (e qui ne abbiamo fatte già molte) a qualcosa di più pratico per cambiare le cose. Non basta più cercare di convincere LORO ma diventare LORO rimanendo NOI !!!!"
Mi piace molto il commento di Roberto che ho appena citato, molto pragmatico.

Carmelo ha detto...

ahaahah,
cazzo di Peppo! Convengo, alle elezioni voto Cambiasso.
Aggiungo una cosa invece, credo che l'unico presidente che il Milan possa meritare è Macaro (dottò, mè, è na battuta!).
Per domani sera:
Addò i a che ora!

StarmanBlogger ha detto...

mah... perplesso. Non nascondo che scorrendo quel programma m'è salito un malessere, un vero magone.


L'impegno dell'MPGroup va considerato e, anzi, è l'unica nota a, mio parere, positiva (anche in un'ottica futura).

Il resto è, invece, Lenola. Noto una sempre più crescente intolleranza verso la generazione 'giovane' (pre e post ventenne). Accuse, banalità, luoghi comuni. Se la situazione è davvero tanto drammatica, cosa si spera di raggiungere con le puntuali e aspre critiche?
Piuttosto si cercasse di costruivi attorno iniziative, eventi, contatti con altre correnti che scorrono oltre la pineta del parco Mondragon, che magari renderebbero Lenola un paese giovane, attivo e stimolante per tutti. Ora l'unica corrente che scorre nelle vene del paese è un fiumiciattolo da steppa caucasica.
Segregare e raddoppiare le azioni di 'polizia', decenni di dati alla mano, non risolve il problema. Si capirà mai? Se lo sentite così tanto, i convegni utilizzateli per informare su questo!


Organizzare feste turchesi e convegni da aula magna semi deserta in università farà riempire la bocca ad alcuni, ma di certo non porterà gente o coinvolgerà la popolazione che "fa lenola".
Tanto meno la passerella dei bimbi-adulti stimolerà chissà quali idee e fermenti negli animi della gente.
ma questo a qualcuno fa, certamente, piacere. Ormai è una formula ripetuta e ripetuta, uno spettacolo che si ripete all'infinito, come una compagnia che non ha più nulla da dare e da offrire, in un teatro fatiscente e ripiegato su stesso, una messa in scena triste e il mecenate grasso.

La verità è che sembra il programma di un circolo di fine anni '70.

DANTE c'ha ragione in TODO. L'impostazione, la struttura, il contenitore: è VECCHIO. E il punto è che fanno diventare VECCHIO un paese che dovrebbe sentirsi tutt'altro.
Il primo maggio, nel piccolo spazio in piazza, vale l'80% dell'estate lenolese 2007.

E non venite a dire di stare zitti perché "non ci siamo mai". che cazzo di discorso è? Se il programma è questo, permettetemi di avere rispetto del tempo che mi viene dato e trascorrerlo altrove.


famo n'associazione (ma forse già c'è) e vedemo d'organizzare n'evento serie e roccherrolle accidenti!
dimostriamo che se po' fa pure roba che non si la sagra di paese e la festa di partito.

che poi in passato qualche accenno c'è già stato ma, evidentemente, in pochi l'hanno notato.



p.s: e mo dite pure che bercià su un blog nun serve e che c'è chi "fa" invece..."fa"??? ma che cazzo fa? casomai ce chi "fa non".

salutis Lenola.

Dante ha detto...

ehi storman te li avevo mai fatti i complimenti per il Duca Bianco?

StarmanBlogger ha detto...

mmm... no Dante.
ma gli accetto anche postumi :D


Ziggy e Lady Stardust ringraziano

;)

Felice MPG ha detto...

Salve a Tutti... è la prima volta che scrivo su questo blog... emmmm da dove inizio???
Sono stato spronato a scrivere dai commenti del programma estivo. Condivido molte critiche anke se vorrei fare delle precisazioni:
1. Le sagre alimentari mi stanno un po sulle palle non perkè sono "alimentari" ma perkè vengono organizzate a mo' di abbuffata; ma devono starci pure queste(ovviamente una tantum).
2. La carenza di manifestazioni "culturali" è dovuta per forza alla mancanza di gente "acculturata" che le organizza (uno zampognaro non può tenere un convegno ad Harvard(nulla togliere a entrambi i lavori)). Quindi se nessuno le fa (e nessun amministratore credo le vieti) vuol dire o che così acculturati non siamo o che siamo acculturati ma nn abbiamo voglia di metterci all'opera.Ne deduco che non ci possiamo lamentare troppo se la maggior parte di quello che vorremmo si facesse non si fa.(scusate i grovigli ma in italiano avevo 6)
3. Il falò a ferragosto a Lenola è la prima volta che viene proposto (credo) e ogni innovazione va sperimentata e ,se ben funzionante, migliorata nel tempo.Cmq così tragica nn la vedo... meglio una cosa in più che una in meno.
4. A proposito di musica... credo pochi di voi apprezzino la musica "da discoteca". Io sono un grande appassionato di country e di prog metal (sti capelli ci stanno a pennello nei concertoni metallari) ma con l'MPGroup coltivo da anni l'hobby della Disco. Ritengo di saper fare molto bene quello che faccio (come i miei compagni) e per questo organizziamo tante serate qualitativamente ricche (musica, audio e illuminazione) che fanno "suonà i piattini" alla maggior parte dei nostri concorrenti. Ho avuto modo di vedere che anke l'hermano querido è in gamba (e l'ha dimostrato) ad organizzare serate ed eventi per la nostra rava.
Ma se io fossi appassionato di musica cubana penso che avrei organizzato più di qualke serata con gruppi dal vivo. Non mi sarei certo limitato a sperare che qualkuno lo avesse organizzato dopo una mia richiesta.
4.Una cosa fondamentale che sento spesso mancare è lo spirito di collaborazione sia tra individui che con l'amministrazione comunale.
Viste tutte le proposte fatte dai bloggers mi sembra strano che nessuno si sia preso la briga di andare sul comune a scummatte co macaro per organizzare che ne so.. una "biblioteca nel verde" o una fiera del libro o una mostra di strumenti musicali antichi con un po di storia della musica. Ci vuole più a dirlo che a farlo ed io sarei stato contentissimo se persone più competenti di me in vari campi le avrebbero organizzate. Gli eventuali organizzatori si sarebbero divertiti, avrebbero ricevuto complimenti, avrebbero... se nonno avesse avuto tre palle... Così invece ci stiamo lamentando per le cose che NOI non abbiamo organizzato.
5.Ecco perkè queste critiche inutili mascherate da opinioni sono quasi un arma a doppio taglio per chi le spara.. e poi sono opinioni scontate!
6.Consiglio di provare tutte le manifestazioni, che vi piacciano o no.. per apprezzare o per criticare meglio. P.S. se venite a farvi un bicchiere mentre mettiamo un po di musica di tendenza ve la offro io molto volentieri (usate frase segreta "la chiocciola è buona").

Ringrazio tutti voi per l'attenzione e scuso di essermi dilungato. un salutone agli Hermanos

rimbocchiamoci le maniche e abbracciamoci la "fatìa"... per avere un paese migliore e un'estate più ricca c'amma fa iu c..o

BELLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Clandestino ha detto...

Carissimo anonimo\a....
1- non credo che la sinistra abbia governato Lenola per vent'anni negli ultimi trenta....forse ti sbagli con Bologna.

2- personalmente ho organizzato una sola estate lenolese, quella che chiamai "Estate a Lenola: in fretta e in furia" perchè fu organizzata in 15 giorni subito dopo le elezioni... ma anche quell'estate fu "normale" come quella di quest'anno...

3- se ci furono quell'estate più manifestazioni? forse... ma quello che cercai di fare fu di fare qualcosa di diverso: raduno bandistico in primis... e per la prima volta dislocazione in tutto il paese delle manifestazioni, e l'assenza di un palco principale.

Nonostante questo, sbagliai anch'io nell'accettare di organizzare manifestazioni senza programmazione, senza un tema comune e, soprattutto, pensando solo a mettere una manifestazione dietro l'altra in ordine su un calendario olandese ad occupare più date possibili
Oggi, credimi, non lo rifarei...oggi penso ad altro.

utente indaffarato ma attento! ha detto...

Per Carmelo e Roberto....non bisogna votare Cambiasso, ma facendo una rima, bisogna votare Balasso. Ve lo ricordate? Noto comico, in prossimità delle varie elezioni se ne usciva con una bella campagna elettorale, faceva molto ridere, ma vi assicuro che quello che si sente in giro oggi fa ancora più ridere. Ascoltate Gaber, dx, sx.....etc. Ma sto paese con questa gente che comanda, con sta gente che si oppone e con sta gente che non si accontenta mai, ma dove vuole arrivare? Al posto di ringraziare si critica solo! Chi non ci vuole stare, è pregato di andarsene da qualche altra parte senza dare fastidio a chi vuole partecipare a queste manifestazioni, che sarano per i più di basso contenuto culturale, ma almeno ogni data è occupata; ma avete visto i programmi dell' estate dei comuni qua attorno? E allora non cercate di sfrantumare tutto ciò che per natura è infrangibile, ma che comunque ultimamente sono state messe a dura prova!

666 ha detto...

ma caspita....ma come fate a criticare sempre...io non vi capisco, qui dovremmo veramente fare dei gran complimenti agli organizzatori che forse a loro insaputa sono riusciti a fermare il tempo!! Ci crediate o no...ma è così! Io propongo di cambiare nome al paese, tipo COCOON? Se continuano così non ci faranno invecchiare mai, Voi non lo trovate genioso?

Anonimo ha detto...

Caro Roberto, secondo me il ridicolo sei tu che ti ostini a criticare per partito preso tutti, tranne chi vorrebbe far ritornare festambiente. Il festival di Ceccano sarà partito sicuramente dall'idea e dalla passione di un privato che lavorando e impegnandosi, senza stare a guardare il colore di chi sedeva in comune, ha proposto un suo progetto ma dopo la proposta è passato ai fatti. Sicuramente avrà la collaborazione delle istituzioni. Tu stavi portando avanti una manifestazione ma poi hai lasciato perdere tutto perchè le istituzioni erano sorde...Mah! Non sarai tu muto? Se ci tieni al bene del paese impegnati per fare qualcosa e fallo subito perchè se aspetti il ritorno dei parenti in comune...stai bene ad aspettare. Mi dici poi qual'era il programma dell'estate lenolese durante l'amministrazione Guglietta, non ricordo nessun festival Rock e nemmeno Albertazzi all'anfiteatro ( che all'epoca nemmeno c'era). Dante sei libero di criticare quanto vuoi ma le critiche devono essere costruttive e SEMPRE seguite dai fatti. Vuoi un suggerimento? Inizia a progettare un qualcosa di solido, ti fai aiutare da qualcuno, ad esempio dalla comunità giovanile che riesce ad accedere ai fondi regionali facilmente, e insieme costruite qualcosa di buono per il paese. Se vuoi bene al paese e non critichi giusto per fare il "duro" sui blog, pensaci, potrebbe essere una bella idea.

Nicodemo ha detto...

Ma per favore, smettila Carmelo.
Se tu e la tua associazione volevate "costruire, costruire per migliorare" potevate partecipare alla riunione per la programmazione delle manifestazioni e proporre la vostra "progettualità". Sicuramente con la vostra illuminata "regia" qualcosa sarebbe cambiato, non ci sarebbe stata staticità e "l'offerta qualitativa" sarebbe cresciuta.
Quella sera invece avete preferito bere una birra ghiacciata (no, scusa un thè caldo ,era freddo) mentre noi davamo idee e suggerimenti e facevamo le nostre proposte.

Clandestino ha detto...

Hello NICOTEMO (il nik è bellissimo...)
mi permetto di risponderti da parte di Carmelo (sta studiando ed è giusto non disturbarlo):

- partecipare alla riunione del comune per programmare l'estate lenolese? A parte che non ci hanno invitato e poi, scusa, a che fare? Ad occupare una data tra luglio e agosto con un qualcosa "a cura dell'hermano querido?"... mi pare poco. Una data la occuperemo lo stesso organizzando, come abbiamo già fatto, una giornata di incontro e divertimento con i bambini di Lenola e quelli di Chernobyl.

- Proporre una progettualità?
forse non segui gli eventi: ho personalmente indicato al Sindaco e a Macaro (che possono confermare), oltre che pubblicamente nella riunione sul turismo indetta dalla proloco, quale potrebbe essere la strada da seguire (potrai leggerla anche sul prossimo numero dello scoppolino).

- su quale bevanda ho bevuto quella sera, francamente non ricordo.

ps x Carmelo:
arrmuri ju cumputer i cuntinua a studià.

tiziano ha detto...

Bella Felice!
Comunque conosco uno zampognaro che ha tenuto convegni in qualche università, non so se anche ad Harvard(?): Piero Ricci ed un altro che insegna in conservatorio: Nico Berardi! : - )
Al di là di questo mi è piaciuto molto il tuo commento!
...la "biblioteca nel verde" è carina!
tiz.

Roberto ha detto...

Ma come mai tutti quelli che insultano e sono così entusiasti di come vanno le cose a Lenola non si firmano? Avete notato? Non c'è ne uno che si firmi... Che strano...

tiziano ha detto...

Perché non hanno le p..le!
tiz.

Roberto ha detto...

Felice,
sono d'accordo con molte delle cose che tu hai scritto e comunque lo spirito che viene fuori dal tuo commento è davvero quello di cui Lenola ha bisogno. La critica che molti fanno a questo modo di fare "ESTATE LENOLESE" ( e che non è solo di questa amministrazione) è quella di non avere una visione d'insieme delle manifestazioni (alcune buone altre meno .. ma poi questo dipende dai gusti) ma solo un elenco che copre si tutte le date ma che manca di "progetto". E' quello che con Mauro ed altri vorremmo che fosse preso in considerazione (vedi prossimo scoppolino). In ogni caso lo spirito di collaborazione con persone come voi non può mancare ed è per questo che sarebbe utile che più persone (come voi) fossero promotori di questo "progetto".

Dante ha detto...

Per anonimo e tutti gli altri anonimi che se la fanno sotto da non mettere il proprio nome e che dicono sempre la stessa cosa: "proponi tu, fa qualcosa tu".

RIBADISCO per la 4 volta: HO FATTO DELLE PROPOSTE ALL?AMMINISTRAZIONE COMUNALE, e al COMITATO DELLA MADONNA DEL COLLE ma l'unica cosa che mi hanno detto è che:
1)noi abbiamo fatto venire i Savoia a Lenola
2)vuoi l'elenco delle cose fatte l'anno scorso?

Queste sono state le risposte alla domanda "c'è la possibilità di organizzare uno spettacolo teatrale o un concerto?Chi devo contattare?"

Senza senso.

Per quest'anno è troppo tardi (ma non è detta l'ultima parola) ma vediamo se l'anno prossimo ci si riesce.
In ultimo, io non mi accontento. Ergo, se il programma non mi soddisfa, o se, come in questo caso, fa ridere i polli, lo dico tranquillamente.
PErchè dovrei smettere di criticare? Solo perchè mi devo accontentare della bruschetta all'olio? La bruschetta con il caprettone li mangio volentieri ma preferisco che il mio paese potesse offrire altro.


Il festival di Ceccano è nato da un gruppo di ragazzi che stanchi di sentire solo la stessa sbobba tunz tunz si sono mossi e hanno raccolto fondi dalla regione e dalla provincia. I fondi sono arrivati, il concerto con quei gruppi (alcuni davvero importanti) si fa.

Ma è una parola fare una cosa del genere a Lenola dove al massimo si conoscono i Led Zeppelin.
Infatti nessuno vuole arrivare a tanto. Vorrei fare una cosa minima..un paio di gruppi, nulla più. Basterebbero 1000eu e si coprono tutte le spese. Invece ne daranno 4000/5000 al cadavere che verrà a suonare il 16 settembre. Ma non mi hanno risposto. Pazienza.
Contenti loro e contenti voi a quanto pare.

Clandestino ha detto...

Dante, credimi, nel prossimo futuro faremo qualcosa di musicale assieme... intanto fammi sapere quando sei a lenola che ci vediamo...

si incomincia sempre così, da una birretta fresca...

ps- conosci i fiftyniners?
sono amici e vorrei sapere un tuo parere.
Puoi ascoltarli qui
www.myspace.com/fiftyniners

Carmelo ha detto...

Ho finito il capitolo...
Grazie Clandestino...

caro utente indaffarato ma attento effettivamente la pasta e fagioli, per natura è infrangibile. Anzi ti dico di più, che per questo di modo di fare da provinciale, la pasta e fagioli è una monade leibnitziana.

Per Nicodemo,
quando ho avuto colloqui con il sindaco, lui mi ha detto:"caro Carmelo, renditi conto che probabilmente solo tu la pensi a questo modo...", parole tanto ottuse da sembrare anch'esse un monoblocco di granito.
Si, quella sera faceva freddo, persino a Roma, dove durante la settimana il mio studio mi costringe a stare. Faceva freddo ma era già maggio, se non mi sbaglio o il 23 o il 13.
Bello, bravi, fare una riunione a maggio per qualcosa che si deve cominciare in giugno.
E' ovvio che si parte già male, pianificare vuol dire partire prima, vuol dire avere un target, vuol dire vedersi più volte, non vuol dire riempire date.
Solo e dico solo, da questo punto si può partire.

Mi sembrate tanti "generali", armiamoci e partite.
Carmelo proponi, Carmelo parla, Carmelo fai qualcosa per il paese...
...e il blog sul quale ti sollazzi che è merda? Tre anni di Hermano querido, che sono, stupidaggini.
Se ogni santa volta chiedo dialogo e mi si risponde con "Fai" e non "facciamo" che colpa ne ho?
Fatevi prima un analisi di coscienza, guardatevi in casa e analizzatevi gli interessi che spingono a dire le stupidaggini che dite.
Ne riparliamo quando sarete puliti e avrete fatto quello che io (noi) abbiamo fatto.

Ora torno a studiare, perchè, una cosa è certa, non si campa d'aria fritta, quella che da anni, da decenni, sta politica bigotta e poco attenta propina alla popolazione (e dicendo decenni c'ho messo pure bombardone, quindi, è inutile che qualcuno scrive: "e perchè l'era Guglietta...", risparmiatevi i bit!)

Dante ha detto...

uah! non li conoscevo! Mi piacciono. Li ho "addati" subito. Se ti piace sto genere beccati loro, ma sono Norvegesi. Mescolano tutto: punk, country, western, messicana, rockabilly, southern, blues!
www.myspace.com./thegrandislands

Cmq Pescara ha una bella scena, ci sono anche i miei amichetti Zippo che sono FAVOLOSI

Quando torno volentieri per la birra, anche 3 visto che a Lenola non costa tanto quanto a Roma. Mandami una mail, cosi almeno ho un contatto.
dante@musicaroma.com

MUSIC PROJECT GROUP ha detto...

Dante, sinceramente parlando ti ritenevo una persona più inteligente ma sentendoni parlare così non sò che pensare;
1 - mi dà fastidio che critichi la musica "tunz tunz", anche perchè c'è gente che come noi si impegna constantemente per questo;
2 - non basta proporre solamente all'amministrazione una serata rock, bisogna farsi portavoce dell'intero progetto. Ad esempio, noi abbiamo proposto il Capodanno in piazza e siamo andati avanti da soli (ti assicuro che le spese superavano i 4000 euro); un po' di sponsor, qualche minimo aiuto dall'amministrazione, una lotteria e magicamente abbiamo coperto le spese. Come dici tu, a Ceccano si sono messi avanti dei ragazzi e l'hanno organizzato!
3 - Fregatene della serata del 16 settembre, ci sarà gente...sinceramente neanche a me entusiasma, ma siccome non sono io ad organizzarla non giudico la scelta

Ciao

Dante ha detto...

pazienza, non si può piacere a tutti. Ma dubito che tu mi conosca. Io non so neanche chi sei.
La musica tunz tunz..beh se piace alla maggior parte delle persone meglio per voi no?
Che te ne fai del mio parere? Per anni m'hanno detto: "che musica di merda ascolti!!" Figurati che mi frega! Ciao e buon lavoro.

MUSIC PROJECT GROUP ha detto...

La differenza stà proprio lì...io non critico assolutamente il tuo genere...anzi, cerco di apprezzarne i contenuti; non critico nessun genere di musica perchè dietro essa ci sono artisti; ti sembrerà strano ma anche dietro la musica da discoteca ci sono grandi artisti. Un esempio: scarica "L'AMOUR TOUJOURS di GIGI D'AGOSTINO" (Original Version)...è stata definita, a livello mondiale, tra le 10 canzoni più belle che parlano d'amore!...ecco perchè non critico mai...Vuoi il concerto rock? Facciamolo! Ma non critichiamo altri generi musicali; Io sarò solto il palco a divertirmi, anche se non amo moltissimo questo genere!
CIAO

Anonimo ha detto...

Mi sembra di rivivere una storia già vista. La sinistra nel 1998 critica il programma dell'Estate organizzata dalla Pro Loco e dalla giunta De Filippis - Macaro. Più di 80 manifestazioni nell'estate a seconda della sinistra e dei suoi giovani e attivi componenti... un programma arretrato.... la sinistra va al potere nel 1999 con un sindaco di Forza italia organizza 20 serate a dir loro tante perchè in fretta e furia, NEL 2000 le serate scendono a 10 nel 2001 a 4 nel 2002 non se ne fa nessuna. Adesso so che rispiobnderete che per la questione della storia già vista la sinistra l'anno prossimo vincerà le elezioni... ma a votare non ci andranno solo i diciannovenni o i ventenni che vogliono giyustamente sempre migliorare ma anche una schiera di venticinquenni e trentenni e quarantenni e cinquantenni che non è vhe non vogliano migliorare ma sanno distinguere chi sa operare e chi fa solo chiacchiere ...

Pina ha detto...

A mio giudizio il programma dell'estate lenolese lo ritengo accettabile. Niente di così eclatante certo, ma neanche tanto scadente.
E' un programma appropriato per Lenola, ovvero per un paese con circa tremila abitanti e con un budget piuttosto ridotto.
C'è di meglio è vero, ma c'è anche di peggio e non è questo il caso.
Un saluto a tutti.

N.B.: vi prego siate clementi, non mi mortificate se non siete in linea con me.

Dante ha detto...

beato te che non critichi nessuna musica.
Io ne detesto e ne disprezzo tantissima. Come si a fa a farsi piacere tutto? Gigi D'Alessio è obbiettivamente na zozzeria. I neo melodici napoletani, il 90% di quello che passa MTV è lordume, cosi come quello che passano le radio, la mazurka, la pizzica che m'ha fracasato la minchia, la musica latina americana, etc etc etc etc, il fintissimo rock italiano...argh!

Sulle classifiche sulle canzoni e sui dischi....brrr, quelli li lascerei ai 13 enni che hanno appena scoperto gli U2. Ogni giorno esce una classifica nuova di ogni tipo. Sono tutte minchiate.

Poi, beh, dire "la musica rock non mi piace/mi piace"...è come dire niente.
Cmq lasciamo stare sto discorso che non c'entra una fava.

MA non te ne preoccupare se a me non piace la musica che mettete. Anzi, se coivolgete i ragazzi va bene.

StarmanBlogger ha detto...

vabè ma pensandoci questo è un programma organizzato, direttamente o trasversalmente, dall'istituzione Comune.
Per quanto le scelte possano essere opinabili anche nell'ottica di un programma, appunto, istituzionale e di facciata, non è da qui che devono nascere iniziative, a loro modo, alternative.

Se l'amministrazione s'è dimostrata ottusa e svogliata con Carmelo e Dante (e chi se lo sarebbe aspettato!) viene da sé che se si vuole progettare qualcosa di 'altro', il comune va scavalcato/aggirato.
Come diceva Dante, bastano 2-3 date e qualche buon gruppo...sperando che il lenolese medio risponda.
In fondo il punto chiave è anche questo: interessa davvero a qualcuno creare un'alternativa?
leggendo gli ultimi commenti qualche dubbio mi si presenta.

e non deve sentirsi attaccato l'MPgroup perché c'è chi aspira ad una proposta più vasta e variegata.
A me d'agostino non piace, non è mai piaciuto, qualcuno la penserà come me, magari tantissimi no, ma permettetemi di dire che, oggettivamente, per molta gente questa estate offre ben poco. Poi comunque non è il vostro caso, visto che la gente risponde alle vostre serate...

Carmelo ha detto...

C'è poi un altro aspetto che vorrei analizzare.
La pubblicità dov'è?
Dov'è la volontà di spargere quello che buono c'è?
Come risponde il comune a questo?

Ah, il sito, quello ufficiale, è ancora in aggiornamento...
...bel periodo questo.
Quando la gente pianifica le vacanze il sito del comune è off-line.
E' come se un albergo faccia i lavori il giorno di ferragosto.
Almeno, spero facciano un buon lavoro.
Poi, dico, almeno un'immaginetta e na formattazione decente ce la potevano mettere.

Anonimo ha detto...

Vorrei solo aggiungere un'osservazione, in linea con quanto diceva Felice. Non condivido il tipo di critica per cui "la sagra del caprettone e' ridicola, o il bimboshow etc."
Va bene chiedere piu' teatro e musica, ma bisognerebbe avere rispetto per le tante persone (forse maggioranza a Lenola) a cui piacciono un certo tipo di manifestazioni. Purtroppo questo scollamento dalla realta' sociale credo sia un difetto diffuso tra le persone piu' o meno di sinistra, e con maggiore sensibilita' culturale. Non credo sia un caso che la sinistra anche a livello politico faccia sempre piu' fatica a parlare alla gente comune. (vedi articoli di Diamanti e altri.. a votare a sinistra sono sempre piu' soltanto gli studenti e gli intellettuali.. Gente mediamente piu' ricca).
Per fare un esempio, ricordo alcune serate dell'Estate a Lenola di Mauro. Una volta c'era la cover band dei Led Zeppelin.. Bel concerto, non si erano mai viste delle cose cosi' a Lenola.. Ma ad ascoltarli credo fossimo in quattro. Io credo che bisognerebbe essere costruttivi, introducendo nel tempo cose sempre migliori anche dal punto di vista culturale, ma tenendo aperto il filo del dialogo con la maggior parte delle persone. Penso che il successo delle serate di teatro vada un po' in questo senso.

Un saluto a tutti, e un abbraccio forte a Felix..
Italo C.

P.S. con il massimo rispetto per chi (a differenza di me) si impegna in prima persona a Lenola

Anonimo ha detto...

Cara Pina, gli abitanti di Lenola non sono tremila ma 4.200

Sicuramente tu non sarai di Lenola. E' vero?

Lenola Fiction ha detto...

e poi si lamentano che si parli di Lenola sui blog e su siti come Lenola Fiction...
pensassero prima a rendere fruibile il sito rappresentativo per RUOLO.

almeno 2 paginette provvisorie in html...o un link a wikipedia

Anonimo ha detto...

Per Clandestino.
1985 - 1990: Vince il campanile: governa la sinistra
1990-1995: Vince il Campanile: Governa la sinistra
1999- 2002: Vince la Casa: governa la sinistra

Non sono 20 anni su 30 hai ragione ma 14 su 22: la proporzione più o meno è la stessa.
La differenza con Bologna? Che a Bologna il 70% è di sinistra... voi invece avete governato i 2/3 degli ultimi vent'anni Lenola raggiungendo a malapena il 15% dei consensi...
Tanto di cappello... se col 15% siete riusciti a governare tutto questo tempo siete stati bravi a fare le alleanze... però non parlate di acqua, di turismo... e criticate come foste estranei. Avete comandato voi e soprattutto voi...Siete per i 2/3 responsabili delle cose che (eventualmente) non vanno

utente indaffarato ma attento! ha detto...

caro carmelo, quando parlavo di cose infrangibili alludevo alle paxxx.
se poi al posto degli attributi ti c'hai due fasuleji per fare la pasta.......

Clandestino ha detto...

Carissimo,
se leggi tutti i miei commenti noterai che più di qualche volta ho ripetuto che sono trent'anni che non si riesce a dare una svolta a questo paese".
Poi, visto che sei informato dovresti sapere che:
- nel 1985/90 il sindaco era della DC;
- nel 1999/2000 era di Forza Italia;
(nel mezzo credo ci fosse Sandro Labbadia)
Ma nonostante questo te lo ripeto una volta per tutte:
negli ultimi trent'anni non abbiamo avuto mai una amministrazione che abbia saputo far farea Lenola un salto di qualità.
Il miracolle, il camping, il campo a vallebernardo, la tensostruttura...per non parlare di acqua e turismo, e questi sono sbagli che partono da lontano.
Quindi se vuoi trovare i responsabili di tutto quello che si è fatto o non si è fatto in una sola coponente politica, è inutile, perderesti solo tempo...
Lenola ha bisogno di altro, di qualcosa di nuovo, di idee serie, di programmazione e progettualità... e di gente che si faccia avanti.

Carmelo ha detto...

diavolaccio, è vero, non avevo colto il plurale a fine frase.
Comunque lasciando stare i miei attributi, che Dio li benedica sempre di buona salute, io esprimo giudizi e non critico per il puro gusto della critica.
Cerchiamo di darci una mossa tutti.
Verso un miglioramento.

Con regolare permesso ha detto...

Clandestino ma come ti permetti di nominare Sandro Labbadia...

Visto che stai sempre in giro sul colle, domanda a qualche reduce dell'epoca chi è stato uno dei migliori amministratori di Lenola.

Qua l'unica svolta a questo paese la stai dando tu con le tue cretinate...
Siamo stufi di sentire te e i tuoi compagni soprattutto in un blog come questo dove la politica non dovrebbe entrarci, ma tu, x fare campagna elettorale fai questo ed altro

utente indaffarato afar capire a carmelo chi è! ha detto...

e bell a carmel'
finalmente hai capito, e sicuramente hai capito pure chi sono, (ci siamo visti di sfuggita in piazza l'altra sera), ma non farmi scoprire, mi raccomando, pure perchè in finale io non parlo male di nessuno, anzi, magari, e tu lo sai, la pensassero un po'' di più come la penso io, te e pochi altri!!! bisogna essere costruttivi, comunque vada!

Carmelo ha detto...

eheheh,
agg capit, agg capit...
eheheh.

Un abbraccio...
...na sola cosa, ma te ce l'hai davvero infrangibili?

Clandestino ha detto...

Scusami "con regolare permesso"
ma ho nominato Sandro (che conosco bene e forse più di te) solo per fare l'elenco dei sindaci dal 1995 al 2002 in modo da rispondere al precedente post dove si affermava che la sinistra ha governato a lenola per 20 anni.

Inoltre posso assicurarti che non sto facendo campagna elettorale, e se credi sia così, sbagli.

Non parlare di politica?
Parliamo di politica ma anche di ambiente, di ciammotte, di strisce, di droga, di traffico, dei gay, di musica, di guerra.....

Ti disturbo con le mie cretinate e ti annoiano gli interventi dei miei compagni?
Hai provato, quando leggi i commenti, a passare oltre saltando i nostri?
Dovrebbe funzionare...

Eppure, nonostante tu sia così incazzato con me (e non capisco il motivo) io ti voglio un mondo di bene.

Anonimo ha detto...

Mp group ma non avete capito che dante parla perchè lui ascolta la musica metal. Lui è uno tosto. Chi sei? un punk? un anarchico? Ti ispiri ai terroristi come fa il Magnotta? Che fai? Boh!!! Però lui critica tutti perchè è cosi che si fà: uno ha tante "belle" idee ma poi non se la vuole rischiare, e se poi la cosa va male? Ci deve rimettere i soldi lui? No, lui deve comprarsi i dischi metal mica può perdere tempo a Lenola. Dante, prendi esempio dai ragazzi di Ceccano da te citati e impara.

Anonimo ha detto...

Se si organizzasse una estate lenolese come la vorrebbero Carmelo e Roberto ci sarebbero al massimo 15 spettatori.

Dante ha detto...

Metal?
Non hai capito niente. Lascia perdere. Ciao.

Maestra 2007 ha detto...

Scusate, ma Roberto non ha ricevuto alcuna risposta ad una sua domanda:

PERCHE' CHI INSULTA E NEL CONTEMPO E' ENTUSIASTO DI LENOLA, POI NON SI FIRMA?

bambole ha detto...

Giusto anonimo. Quelli che erano in paizza il 1 maggio

GRUPPO DI MAGGIORANZA ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
maestra 2007 ha detto...

"ENTUSIASTA" certo ma è solo un errore di battitura.

Noto con piacere, però, che "il discepolo supera la maestra......e diventa professore!"

Comunque grazie al gruppo di maggioranza per la correzione.

un altro ha detto...

Non vorrei nominare nessuno in questo commento perchè chi scrive è un anonimo (d'altronde è permesso e tutti lo devono accettare). Però certi paroloni detti da chi sino ad ora ha fatto solo chiacchiere meriterebbero di essere pubblicizzati con nome e cognome talmente farebbero pubblicità a chi non la pensa come loro.
Si filosofeggia parlando di mancata progettualità e si ha paura di partecipare alle riunioni (forse per non far capire la propria pochezza di idee e contributi). Addirittura, chi non partecipa alle riunioni, poi qui dice che se si vuole consenso "dovete piegarvi al dialogo". Questo blog è pieno di commenti sempre delle stesse persone. Si cerca di far capire al mondo che loro sono i migliori e che gli altri, soprattutto poi chi amministra, sono da buttar via.
Chi rimane a parlare solo dentro un blog, si permette di dire che gli altri stanno seduti di spalle alla popolazione. Si parla di coralità ma non si offre un proprio contributo fattivo. Nel parlare di turismo, cultura, ecc., si è buoni solo a fare accademia dialettica. Come i migliori filosofi.
Un altro sale sul piedistallo e dice che bisogna fare qualcosa di più pratico. Sentite che belle parole altisonanti :"Non basta più cercare di convincere LORO, ma diventare LORO rimanendo NOI".
Perbacco quale grande intento programmatorio. Ma noi siamo tristi, perchè nell'affermare che vogliono "...diventare LORO rimanendo NOI", ci offrono davvero una grande prospettiva visto che sono solo capaci di chiacchierare. Intanto perchè non si fa più Festa Ambiente da tutti considerata una bella iniziativa. Forse l'impegno pesava. E noi dovremmo metterci nelle mani di chi inizia a fare una cosa e poi si stanca. O c'è stata qualche altra questione? Comunque l'impegno non si è visto più. Si è solo parlato.
Veniamo a noi. Il giudizio su un programma di manifestazioni lo darà la gente con la massiccia partecipazione alle varie iniziative e non tre o quattro persone che scrivono in continuazione su questo blog. Per carità, hanno una loro opinione, ma questo non dà il diritto di sputtanare ogni cosa che viene organizzata da altri. Non dà il diritto di offendere le numersose persone e associazioni che vi hanno partecipato. Non si può distruggere un paese polemizzando sempre su ogni cosa.
Dietro quel programma, ci sono persone che hanno collaborato con l'amministrazione senza pensare al colore politico. Lo stesso avremmo fatto nel passato se ci avessero coinvolto. Ma nel passato così non è stato. E voglio anche ricordare che quando la Pro Loco da sola organizzava l'estate, comunque era sempre in stretta collaborazione con il comune, che le aveva dato la gestione, e con altre associazioni. Tutto questo è sempre successo con le persone che attualmente sono in amministrazione. Mai con altri. Quindi che volete cambiare?! In peggio forse?
Ora l'invito è quello di smetterla con le chiacchiere e di agire come fanno tutti gli altri. La parola d'ordine dovrebbe essere una sola: collaborazione non distruzione.

Carmelo ha detto...

Per gli anonimi,
ve l'ho detto, basta solo che mi fermate per strada o mi contattate via e-mail, se non volete che sia violato il vostro diritto alla privacy.
Da lì, vi spiegherei come fanno 15 persone a mangiare 160 spiedini e 15 chili di patate fritte.
Del resto, poi, mi sembra di capire che voi eravate due dei 15, altrimenti come fate a sapere chi c'era il primo maggio e chi no...
...o parlate per sentito dire?
Vi rode per quello che facciamo?
Vi rode per quello che non facciamo? Vi rode e basta?
Parliamone, io sono disponibile.
Voi, a quanto pare no.

PS. E' inutile che continuate a stuzzicarmi perchè mettete in risalto soltanto la vostra idiozia.

Felice MPG ha detto...

Oggi parlando con un mio amico di Latina sulla questione della nostra estate e dei commenti di questo blog mi è stato detto di essere fortunato! Non per il programma che può o non può piacere. Ma per il fatto che un ragazzo a Lenola può fare molto di più di un ragazzo a Latina... Eh si.. se lui andasse da Zaccheo a chiedere di mettersi in una specifica locazione della città in una determinata data per organizzare una qualsiasi cosa avrebbe il 5% di probabilità di essere preso in considerazione. E sinceramente credo fermamente che noi da questo punto di vista stiamo molto meglio!!
Il fatto è che se alla maggior parte della gente le cose stanno bene così che ci vai a di? --> esempio bellissimo--> siamo 40 dentro una stalla piena di merda. A 35 persone la puzza non da fastidio e ci convivono tranquillamente, ci stanno a loro agio. Quelle povere 5 persone nauseate, per non respirare le esalazioni, difficilmente riuscirebbero a convincere gli altri 35 che non si sta bene nella stalla. perkè i 35 non sanno come si sta senza merda ma così stanno bene. Per i 5 ci sono 2 opzioni: lamentarsi in continuazione del tanfo fino a scocciare i 35 che essendo tanti e bestie poco ci metterebbero a soffocare i 5 nella merda; oppure prendere 5 badili e cominciare a spalare la merda senza chiedere niente. Quando i 35 ad uno ad uno cominceranno a sentire il profumo dei fiori non potranno che complimentarsi con i 5 e reputandoli più in gamba di loro considereranno le loro opinioni future molto valide e realizzabili.
Questo esempio carino che mi è venuto adesso (lo so potevo fa di meglio però questo passa la capoccia) emula abbastanza bene la nostra situazione (sempre con un po di fantasia).

x Tiz!!
Mi piacerebbe che tu organizzassi una piccola mostra con storia degli strumenti a corde.. ben approfondita e con qualke strumento d'epoca.(inclusa sonatozza) Sarebbe bello lo spiazzetto tra gli alberi vicino a quei 4 gradini sul colle ...
Mo tu dimmi a chi altro la posso chiede na cosa di sto tipo??? ecco perkè ti dicevo del craparo ad Harvard. io in questo caso sarei il craparo.
Bella Tiz A presto ci ved sul colle!

xMusica in generale.
voglio precisare che dietro la musica che si produce con strumenti non convenzionali (tunz tunz)c'è tanta ricerca, tanta innovazione e tecnologia che rappresenta la naturale evoluzione della musica sfruttando tutti i possibili mezzi offerti dalla Tecnica. (cmq è da situazione come ogni musica)
puntualizzando:
T(60-65 Hz) UN(25-50 Hz) Z(14-16 KHz)


Grande Italo!!! hai colto in pieno il senso delle mie parole forse anke poco chiare... mi fai gasà. e sono contento del tuo commento ricco di buone maniere, di logica e limpidezza. Dai sempre un impressione nitida e calma al filo del tuo discorso. me jà candidati ministro del tesoro!
Spero di rivederti presto !!!

un abbraccio a tutti i Lenolesi Bloggari. Spero che quei bei cervelli che c'abbiamo e che pensano tante buone cose funzionino sempre al meglio d'amore e d'accordo con le nostre braccia.

CIaoOoOoOoOOoo

Con regolare permesso ha detto...

X CLANDESTINO

Io ho solo difeso il mio ex collega Sandro Labbadia...

Ricordo anche quando insegnavo a te, non eri molto ribelle ma comunque vivace come tutti gli adolescenti.
Fuori il cortile della scuola sempre polemico con i tuoi amici, ma in fondo noi prof ti volevamo bene anche per questo

Pilù ha detto...

Quest'estate non ci sarò a Lenola ma mi andava di fare qualche considerazione a proposito dell'Estate lenolese. Non sono uno di quelli che critica per deformazione professionale e mi trovo molto d'accordo su quanto detto da Felice in merito ( gusti e pratiche di fruizione musicali a parte). Sicuramente c'è l'impegno umile di molte realtà associative lenolesi e questo è da sottolineare. Il contributo dell'amministrazione è debole e si vede. D'altronde ci si muove sempre in prossimità della stagione e si mette su un programma a tempi di record. La cosa più abominevole sono queste sagre, il folklore, le tradizioni che pare quasi di vivere dentro un museo non nella contemporaneità. Quando usciremo dalla preistoria? Apprezzabile il festival pontino e il teatro( Ottimo portare la Roma del pasolini).Per il resto poca innovazione. E la festa azzurra?
Che tristezza. Chi viene Fazzone a portare un pò di 'funnani'?

Clandestino ha detto...

x con regolare permesso

Ritrovarmi stamattina nei ricordi della scuola è come un tuffo di gioia nel cuore... e ritrovarmi di non aver sbagliato nel sottolineare il mondo di bene che riponevo nella tua persona, mi convince ancor di più che il mio istinto di bambino non sbaglia mai.
Grazie per il "cazziatone" (è la parola "cretinate" che mi ha un pò infastidito)e per le parole belle e conciliative che mi riponi adesso.
Con Sandro avevo qualche giorno fa accennato del progetto "il paese dei bambini" in quanto in esso la scuola dovrà avere un ruolo significativo, e con rammarico ho saputo del suo passaggio verso la pensione (spero di non rivelare inopportunamente un suo fatto personale)... ma sicuramente sarà felice di portare consigli utili per la buona riuscita del lavoro.
Concludo invitandoti a leggere nel prossimo numero dello Scoppolino dov'è, seppur brevemente, relazionata l'idea del progetto.
Inutile sottolineare l'interesse che nutro nel poter conoscere il tuo parere.
Di nuovo grazie di tutto...

Roberto ha detto...

Caro "un altro" (che potrebbe essere sempre lo stesso...) guarda che i nostri nomi, quando scriviamo le cose, noi ce li mettiamo e dunque non fare il finto pudico nel tuo intervento ("Non vorrei nominare nessuno in questo commento...).
Se poi ti piaceva tanto Festambiente perchè non l'organizzi tu? Noi, si è vero, ci siamo stancati non di organizzarla ma di altre cose che, visto che frequenti i blog, dovresti averle capite.

Se Lenola ti piace così come è non c'è niente di male. Io la prefirirei diversa... ma forse questo concetto ti è ostile oppure, avendo qualche interesse fai finta di non capire e ti nascondi.

Per Felice: bellissima metafora !!!

Anonimo ha detto...

MA STIAMO SCHERZANDO???? ...negli ultimi 13 anni abbiamo avuto per 10 anni sempre lo stesso sindaco e non è certo di sinistra.

Anonimo ha detto...

X l'ultimo anonimo: dal 1999 al 2002 c'è stato un sindaco di destra che non è quello attuale ma a comandare era la sinistra che aveva la maggioranza in giunta. Anzi mi si deve spiegare perchè tutti questi grandi idealisti di sinistra sono dieci anni a questa parte che per vincere le elezioni non solo si alleano con la destra ma si alleano proprio con l'area più berlusconiana e capitalista. Alla fine questo grande idealismo... schiuderà ancora nella solita alleanza? Cioè voi criticate la destra moderata e poi vi alleate sempre con la destra più estrema? E allora siete voi che state a destra... Probabilmente l'ultimo anonimo ha rimosso quei quattro anni in cui amministrava un sindaco di Forza Italia e in cui la CULTURA è stata sempre gestita da un assessorato di RIFONDAZIONE COMUNISTA che in quattro anni non è riuscito a fare le manifestazioni che l'attuale maggioranza sta facendo quest'anno e quelli di rifondazione comunista si permettono anche di criticare quest'estate.... INCREDIBILE

tiziano ha detto...

Per Felice.
Ci possiamo pensare alla msotra,perché no!? E stai sicuro che ti chiamerò per farmi aiutare quando sarà!
Un abbraccio, Tiz.

tiziano ha detto...

"Msotra" sarebbe "mostra", scusatemi.
tiz.

Anonimo ha detto...

Hai confermato quello che ho scritto : negli ultimi 13 anno ben dieci sono stati gestiti dallo stesso sindaco !!!
10 ANNI !!!!!!

frankie ha detto...

ciao ragazzi vi volevo avvertire un secondo che siamo stati pubblicati, per l'escursione del 30 giugno sul sito di www.rivieradicirce.it in prima pagina, al di sopra degli articoli di sperlonga e sabaudia....bè un buon inizio d'estate no?almeno per quest'ambito di lenola, quello della natura e delle bellezze paesaggistiche del nostro paese. A proposito voglio farvi un annuncio. Visto che Ilario, sempre presente in questo periodo non c'è; così come Mauro e Pilù neo arrivati nel gruppo amici della natura saranno fuori anche loro; chi membro dell'Hermano Querido verrà con noi sabato mattina??Vorremmo tutti ma se siete due o uno non ci offendiamo!!: ) : )
ci contiamo nellla vostra presenza che ormai grazie a Ilario, Mauro, Pilù è fissa!e poi io mi troverei a disagio....se non ci siete con chi discuto di tutto ciò che ci circonda?!!!: )
un saluto da frankie e marcoraf e ci vediamo sabato!!

Anonimo ha detto...

Infatti... nei dieci anni in cui c'è stato come sindaco Gianbattista De Filippis ci sono state 800 serate di spettacoli sul colle, nei 4 in cui ci siete stati voi all'assessorato alla cultura in totale 30.... fai le divisioni e poi trai le somme.... la differenza è che chi dovrebbe parlare sta zitto e chi dovrebbe stare zitto si lamenta...

Il ritorno del " cavaliere crociato" ha detto...

Lenola non può garantire concretamente il palcoscenico da voi desiderato. A me sembra tanto anche la riconferma dei soliti eventi, che ad ogni modo si sono rivelati sempre vincenti..
E non dimentichiamo il ritorno delle 24 ore.. xò non si potrebbero anticipare di una settimana??? ( mp group risp x favore)

MUSIC PROJECT GROUP ha detto...

Il ritorno del " cavaliere crociato"...
eh magari si potessero anticipare di una settimana!...purtroppo c'abbiamo provato ma c'è la festa della birra e chi la gestisce si è messo già in contatto con l'haineken che non può spostare più niente per motivi organizzativi; poi volevamo posticiparla di una settimana ma c'è San Bernardo e non ci sembra giusto.
Da un certo punto di vista però, l'11 e il 12 tutti sono in ferie e sicuramente l'affluenza sarà più massiccia; sò che in quel periodo c'è il campo scoout e chiedo, se è possibile, anticiparlo o posticiparlo.
Non è stato proprio possibile spostare la 24 ore; ci dispiace per chi mancherà!

Attilio Pietrosanto ha detto...

X anonimo che parla di Rifondazione Comunista:

Sempre a tirare in ballo Rifondazione Comunista!! Mi spieghi chi, e dove, firmandosi come RC ha criticato le prossime manifestazioni dell'Estate 2007??
Nessuno di noi si permette di criticare le manifestazioni estive, chiunque sia ad organizzarle. E sai perchè? no, evidentemente non lo sai perchè non hai capacità di analisi della situazione politica ma soprattutto non hai la scaltrezza e l'acume di capire che Rifondazione Comunista ed io in primis, dopo l'esperienza (quasi) fallimentare, per i motivi più volte espressi, ha iniziato a ragionare al proprio interno sulla difficoltà di azione e soprattutto attuazione di ciò che abbiamo in mente.
Ciò vuol dire, tradotto in parole povere (così come poveri sono i tuoi commenti!!) che in questo momento non individuiamo tra di noi "militanti" e tra i tesserati persone capaci di attuare progetti politici. Noi non ci sediamo sulle poltrone perchè abbiamo tanti voti, vorremmo farlo solo per meriti......che, ripeto, in questo momento storico non riusciamo a far venire a galla.
infine ti dico una cosa: la più schifosa delle cose è attaccare qualcuno, anche se lontano ideologicamente anni luce da te, nascondendosi dietro l'anonimato.
CODARDO, VERGOGNATI! NON AVER PAURA DELLE TUE IDEE! ESCI ALLO SCOPERTO!!!
Mi fermo qui.....

Attilio pietrosanto ha detto...

chiedo scusa agli amministratori del blog ed a tutti coloro che contribuiscono a fare di questo blog, una delle "tavole" di discussione più importante degli ultimi anni a LEnola....ma certi individui o non vanno calcolati, o se sei un pò impulsivo come me devono essere trattati in questo modo

Anonimo ha detto...

Per Attilio Pietrosanto:
Clandestino ha dato 5 ai contenuti dell'Estate Lenolese.
Clandestino scrive nelle bacheche di Rifondazione Comunista o almeno vi scriveva fino a qualche mese fa... dal che deduco che Clandestino sia di Rifondazione Comunista.
Mi fa piacere che ci sia un altro componente come te di Rifondazione Comunista che si dissoci e critichi questa posizione...
La prossima volta dividetevi la bacheca a metà...

Anonimo vigliacco (alle ultime elezioni comunque ho votato comunque anch'io per rifondazione).
Ho votato per rif solo Alle elezioni nazionali perchè gli esponenti comunali purtroppo non mi danno fiducia

Clandestino ha detto...

x Anonimo.

- Non scrivo sulle bacheche di rifondazione da circa due anni.
(Attilio può confermare)

- L'ultima tessera di rifondazione che ho avuta è quella del 2005, non l'ho più rinnovata.
(Attilio può confermare)

...da ciò deduco (e dovresti farlo anche tu) che non appartengo a Rifondazione.

Se poi ho scritto:
"per i contenuti: voto 5,
non vedo niente di nuovo...
le solite cose (alcune belle e alcune brutte)..."
si vede che (personalmente) la penso così, non capisco perchè devi associarla ad un fattore politico, "il solito di sinistra che se la prende con quelli di destra"...
Per farti un esempio di quanto me ne freghi il colore politico, a Pecchia e Porfilio (credo siano di destra) sto volentieri dando personalmente una mano nella manifestazione della corsa podistica senza chiedere assolutamente niente in cambio
(entrambi possono confermare).
Quindi:
Riesci a vedermi come un semplice cittadino di Lenola?
O mi devi vedere per forza di cose in modo monocromatico?

ancora...
Il mio 5 (e vorrei non intervenire più) non è rivolto ne alle associazioni (voto 7 a tutte), ne alla consulta (voto 8 perchè oltre a sudare ci rimettono personalmente anche i soldi) e tantomeno a chi organizza le cose dall'esterno come il Festival Pontino(voto 9 per la costanza, la qualità e perchè non chiedono soldi ai Comuni... credo che Giovanni può confermare) o Alberoni con il teatro (voto 9, ma son legato a lui da infinita amicizia e il voto è un pò di parte),la mia insufficienza era rivolta ad una delle tante amministrazioni (e ti ripeto che lo stesso sbaglio lo feci anch'io anni fa e fui un coglione) nell'approccio che si da alla manifestazione nell'insieme, cioè arrivare a maggio e cercare di occupare tutte le caselle di un calendario olandese con quello che gli altri propongono aggiungendo manifestazioni nei giorni vuoti.
Posso vederla così?
Non sto dicendo che ho la verità in tasca...
è che semplicemente la vedo così.
E il mio è un "parere" non un "giudizio".

ps. se t'interessa, anche se la caccia non mi fa impazzire, quella dei cacciatori è una delle cose che mi piace andare a vedere anche 'ngoccia a sole al pantano alle tre di pomeriggio.
Non ti nascondo che salto però la serata musicale...
quella proprio non ce la faccio.

Pina ha detto...

Non è bello schierarsi dietro l'anonimato. Soprattutto quando l'intervento è centrato unicamente su critiche ed insulti.
Purtroppo siamo in un paese libero e quindi..... dobbiamo comprendere.
Però mi piacerebbe far notare a quelle poche persone che hanno il coraggio (parliamo pulito che è meglio) di firmarsi con tanto di nome e cognome (ma anche con nomignoli, che facilmente consentono di risalire allo scrivente) che sarebbe opportuno non tener minimamente conto degli interventi di anonimi vari.
Com'era???? Ora ricordo: "NON TI CURAR DI LORO, MA GUARDA E PASSA!".
Certo, all'inizio si incazzeranno come le bestie, ma alla fine la pianteranno e con un pò di fortuna spariranno o addirittura cambieranno.
Lasciateli cantare.
Rispondendoli perdereste solo tempo.
State tranquilli che il vostro silenzio non sarà considerato :"TACE QUINDI ACCONSENTE", bensì sarà
solo segno di intelligenza e superiorità, che a questo mondo purtroppo hanno pochi essere umani.

attilio pietrosanto ha detto...

Ad onor del vero, io non mi dissocio e nè critico, ma confermo la veridicità delle affermazioni di Mauro: da circa due anni non rinnova la tessera (cosa di cui me ne dispiaccio!) e da qualche tempo non scrive bacheche per Rifondazione.
Per il resto, caro anonimo, mi fa piacere che a livello nazionale voti Rifondazione....e per questo dovresti apprezzare ancora di più l'auto-critica di noi militanti, nel senso di non voler dare voce a progetti politici (comunali) se non supportati da persone serie che abbiano voglia non solo di parlare dai banchi elettorali ma concretamente "agire" per il paese.
Marx diceva: "Il Comunismo per noi non è uno stato di cose che debba essere instaurato, un ideale al quale la realtà dovrà conformarsi. Chiamiamo Comunismo il movimento reale che abolisce lo stato di cose presente".
Noi ne siamo capaci?
Un saluto (comunista) !

Anonimo ha detto...

Per Clandestino: questa volta sono d'accordo con te: però se leggo 5 ai contenuti io penso che tu voglia mettere 5 ai teatri 5 al festival pontino e 5 ad altre manifestazioni: io comunque penso che più della metà delle srerate di quest'estate siano passabili... e quindi di che ci lamentiamo? Diciamo che comunque con quest'ultimo intervento ti sei chiarito.
Scusa se ti facevo ancora appartenente a rifondazione... peccato che non vedremo più le tue vignette sulla bacheca... ogni tanto ne vedo appesa qualcuna e pensavo fossero le tue... evidentemente qualxche altro compagno ha imparatoa disegnare
Per Attilio: Se rifondazione fa una lista da sola o con le componenti della sinistra io la voto... ma se si mette un'altra volta con Forza Italia no... e non penso di essere tacciato come destroide... io penso che chi si allea con Forza Italia sta più a destra di tutti...
Per Pina... Ma tu chi Pina sei? Hai ragione di criticare gli anonimi che offendono ma non gli anonimi che chiedono chiarimenti e che pongono quesiti...
Io voto rifondazione ma non voglio far sapere come mi chiamo altrimenti avrebbero creato il voto palese e non quello segreto.
Io ho solo fatto una considerazione: vedo persone che hanno organizzato estati con dieci spettacoli che criticano apertamente chi ne ha fatte 80...
e mi sembra assurdo... IL buonsenso imporrebbe il silenzio...
Anonimo che vota Rifondazione

Anonimo ha detto...

E' incredibile quanto si è scritto su questo argomento! Eppure per alcuni aspetti si tratta anche di una questione marginale. Ed allora che dire di argomenti molto più scottanti?????

Cento ha detto...

Siamo al centesimo commento! Che gioia!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Marginale????
I politici dovrebbero riflettere....
Spendono poco per la cultura e il turismo perchè per loro è marginale... non hanno capito che c'è moltissima gente che vota guardando anche e soprattutto queste cose

Anonimo ha detto...

concordo con tutti i commenti lasciati dall'mp group!! grandi...

Anonimo ha detto...

io sono d'accordo con tutti

Anonimo ha detto...

ho letto l'articolo di Dante sullo scoppolino e mi sembra abbastanza altezzoso. Un tono da professore de sta ceppa. Visto che abbassa il livello qualitativo dell'editoriale (molto curato nei contenuti e nel layout) perkè nn state più attenti la prossima volta ed evitate che un pinco pallino scriva ste minchiate credendosi portavoce della "verità" musicale?. E poi scusate, se io nn volessi rompermi le gengive, fracassarmi il cranio, pogare tra gente sudaticcia non capirei nulla? Aggiungo che ci sono molti altri generi musicali sicuramente più "alti" e curati che dall'analisi del ridicolo Dante nn sembrano esistere.
(ma si capisce che sto fantomatico Dante nn mi sta troppo simpatico?)
(Do ha fatto Pasqua iesse a fa pure Pasquetta)
Complimenti ancora all'Hermano Querido per l'eccellente stesura dello Scoppolino.

x MPGroup :
Anke se nn è roba vostra.. per piacere organizzatelo voi sto concerto Rock per Dante almeno la finisce d rompe le palle!

Anonimo ha detto...

Ciao, l'articolo è scritto probabilmente male, ed è sicuramente altezzoso come dici tu ma quando parlo della musica che mi piace e sapere che tanti bei gruppi sono beatamente ignorati mi arrabbio sempre. Sui contenuti: uhm a me sembra di aver toccato vari generi: indie, new wave, noise, punk, metal, folk, nuovi cantautori italiani, stoner, elettronica e persino gli stornelli romaneschi. Non ho capito quali sarebbero i generi "alti" di cui parli. Lirica e classica? Non ne ascolto a sufficienza per poter parlare dei nuovi compositori ialiani per cui mi astengo dal parlarne, ma dai un'ascolto a Giovani Allevi, dovrebbe piacerti. Il jazz? Uhm si ammetto di averlo dimenticato e almeno una citazione per Ludovico Einaudi, Andrea Veneziani, Furio Di Castri potevo farla. Poi altri generi "alti" non saprei a cosa ti riferisci. Se poi vuoi mettere il tuo nome, ma suppongo di no, e discutere di musica con gli artisti alternativi che proponi al posto dei miei mi farà piacere. Ciao e non te la prendere per cosi poco.
Dante.

Anonimo ha detto...

ehi! e poi nn è vero che non ho parlato affatto di Jazz. I THRANGH fanno freejazz
www.myspace.com/thrangh
Se ti interessano, sullo stesso genere ci sono anche gli ZU, sempre di Roma.

Omino Na ha detto...

Dante ti piace Katie Melua?? e Norah Jones? che ne pensi di queste cantanti e di questa musica?

Una domanda: ma se uno di sti gruppi che ti piace domani diventa famoso e tutti lo ascoltano a te non piace più perkè è diventato POPolare e non è più di nicchia e alternativo?
Che musica ascolti per rilassarti?(non deprimente o angosciosa)
Ciao

Anonimo ha detto...

Ciao Omino na, Katie Melua non la conosco (indago subito!) Norah mi piace, non ci impazzisco ma le riconosco del talento.
Per rilassarmi? Auhm direi Sigur Ros, Godspeed You! Black Emperor, labradford, Pan American, Taxwater, Library Tapes, Mono, July Skies, Miles Davis, Dave Brubeck, Belle and Sebastien, Architecture in Helsinky, Morrisey, This Mortal Coil, Dead Can Dance, Cocteau Twins, (e praticamente tutti gli artisti dell'etichetta 4AD!!) Yndi Talda, Explosions in The Sky, Tape, Swod anche se poi alla fine la maggior parte delle volte infilo sempre un cd qualsiasi di Scott Walker. Ma il concetto di rilassamento è relativo, si può usare la semplicità egli Stiff Little Fingers o degli Zeros, la complessità dei King Crimson o i trip stoner dei Colour Haze.

Se i gruppi hanno successo continuerò ad ascoltarli? Che domande! certo che si! Fin quando la loro musica rimane interessante, non c'è successo che tenga :) A me interessa la qualità non il numero di copie vendute, non sarei un malato dei Ramones sennò. E poi gli Offlaga Disco Pax, citati nell'artciolo, sono già famosissimi, due settimane fa alla festa dell'Unità a Roma c'erano un migliaio di persone che conoscevano i pezzi a memoria.

Sul genere female rock mi permetto di consigliarti Rykarda Parasol, Jennifer Jentle, Joan As Policewoman, Joanna Newson che con il suo "YS" sta spopolando ovunque, anche se a me non piace molto la sua voce.

Anonimo ha detto...

Ehi, ringrazio per la segnalazione di Katie Melua, mentre scrivevo ho ascoltato i brani dal my space. Davvero niente male. Bellissima voce e musica sopraffina. Quale album è il migliore?

Ah, dai un ascolto anche a FEIST, altra donnina che ha fatto un disco strepitoso.


Dante

Attilio Pietrosanto ha detto...

Per Anonimo che vota Rifondazione:

Ti ringrazio dell'avvertimento ma stai sicuro/a che ciò non avverrà mai....a costo di prendere 60voti,la lista si farà (se si farà!!) da soli.
Il fatto è confermato che quando i compagni dei DS hanno scelto di farsi appogiare di nuovo da esponenti di FI, noi siamo stati i primi a levare le tende!!
Ciao e grazie ancora

attilio pietrosanto ha detto...

Errata Corrige:
Appoggiare

Anonimo ha detto...

Tenete paura della Maestra eh!

un fan di ON!!! ha detto...

Ma se dalla maggior parte della gente e dalle case discografiche, la maggior parte dei gruppi che tu descrivi, vengono ignorati ci sarà un motivo? Sarà che saranno quattro sfigati, magari figli di papà che giocano a fare gli alternativi, che c'hanno due lire per incidere un disco che poi vende meno del cd di ON?? sarà che nel vallone dovresti buttartici tu e sti quattro sfigati che descrivi? Anche perchè ho provato ad ascoltare qualcuno su my space e sinceramente è meglio ON. Ognuno è libero di fare ciò che vuole ma il rispetto deve essere sempre al di sopra di tutto. Un consiglio per l'hermanos: la prossima volta la pagina di Dante fatela removibile almeno uno la stacca e conserva un giornalino ben fatto e anche divertente da leggere.

Dante ha detto...

uh meno male. Se un fan di ON (chi cazzo è?)o comunque uno come te, che limita la musica al numero di copie vendute, avesse i miei stessi gusti musicali mi comincerei a preoccupare. Per fortuna non la pensiamo allo stesso modo.
In ogni caso nessuno si firma, tutti si cagano sotto. Siete bambini frustrati e rosiconi. Uahaha, non aspettavate altro che uscisse quell'articolo per prenderverla cosi tanto con il sottoscritto cosa che, non vi nascondo, mi sollazza non poco, visto che lo scopo era quello.

Il discorso che se non vendi non vali è quanto di più infantile e umiliante si possa fare in merito all'arte. Esiste il mi piace / non mi piace, non il vende/non vende. Ci vuole tanto a capirlo?
Questo è un assioma talmente elementare che mi vergogno anche di farlo, ma tant'è.

Se il tuo discorso avesse una minima logica dovremmo considerare Gigi D'Alessio un valente musicista. E non dimenticare i Negroamaro..e Pausini, e Nek! E Dj Francesco, che vende sicuramente più dei Les:petit:enfants/terriblez! Anche GIGIONE ha sicuramente venduto più dei THRANGH o degli EN ROCO, e il suo cachet pe run concerto è sicuramente più alto dei 300eu richiesti da loro. (ti informo che dovrebbe essee intorno ai 3000/4000 eu) Ma sei sicuro che sia meglio lui? Segui loro mi raccomando, che vendono tanto e quindi vuol dire che valgono. Vorrei però sapere quale gruppo hai sentito, questo mi incuriosisce non poco

Poi se qualcun'altro, invece di offendere come all'asilo, facesse l'unica cosa sensata, cioè proponesse dei nomi alternativi a quelli proposti da me, per aprire un dibattito serio, sono curiosissimo di andarmi a scoprire cose nuove. Ma voi che avete da proporre?
Poi ti ricordo, babbeo, che l'articolo si proponeva di mettere a conoscenza nomi nuovi, artisti ignorati ma comunque validi, certo poi il gusto è soggettivo. Se poi volevi leggere l'ennesimo articolo su Vasco Rossi, beh figlio mio, quello vallo a leggere sulle riviste dal parrucchiere.

Ti ripeto la domanda, a cui non risponderai come ha fatto quell'altro anonimo: tu cosa proponi di alternativo?
Ciao e rosica meno. Bisongerebbe incazzarsi per tutt'altro nella vita.

sempre più ON... ha detto...

ja dante non incazzarti, continua a segnalare qualche altro gruppo di sfigati come te. Anche noi ci sollazziamo a leggere le stronzate che scrivi, tanto poi lo sappiamo che sotto la doccia fischietti Gigi D'Alessio.

Anonimo ha detto...

visto che nn hai altro da proporre? Basta ammetterlo, che problema c'è? :))

Anonimo ha detto...

a dante ma chi ti credi di essere?
ma può essere mai che quando una persona di lenola se ne va fuori per un po di tempo ritorna a casa e parla con la que?

StarmanBlogger ha detto...

hahah Dante! stavo per dirtelo anch'io che tutto ciò è segno della buona riuscita dell'articolo.
Come vedi basta poco, pochissimo, per far venire a galla quello che una certa cittadinanza 'pensa'.

Mancano proprio le basi fondamentali per poter aprire un discorso serio (qualsiasi che sia l'argomento), se te 'fan di ON' tiri fuori il discorso della case discografiche (che parolone) fai intende solo che non c'ha capito na mazza.

Questo atteggiamento mafioso, sempre più ricorrente, vorrebbe far passare l'idea che Lenola sta bene così com'è, trastullata tra sagre e concertONI del 26/11. Miopi! Capiranno mai l'importanza che tutto ciò riveste nella crescita di un paese nell'anno domini 2007?

Quale che sia lo schieramento politico un'amministrazione DEVE garantire una pluralità di voci, eventi, culture a prescindere se queste siano allineate o meno con il proprio elettorato. Pure perché non me sembra il caso di dividere in dx e sx.

ma intanto il tempo scorre... e, novità assoluta, ci ritroveremo lo zio di campagna bello pasciuto a suonare in piazza.

contenti voi ^^

Dante ha detto...

rimarrò ignaro di questo ON in ogni caso... ma chi è?

Anonimo, l'articolo non intendeva offendere nessuno, al massimo voleva prendere un pò per il culo chi è rimasto fermo SOLO agli u2 e ai QUEEN o, al massimo, come unica cosa alternativa, ai Modena (che hanno fracassato la nerchia dal terzo disco, sia detto tra noi). Dal mio punto di vista queste persone si perdono TANTO, ma cosi TANTO che nn hai idea. Spero che tu nn sia tra quelli...ma visto che te la sei presa così tanto mesa de si.

Quali sarebbero le ridicolaggini dette? Dimmene una e parliamone. Ma andando avanti solo a insulti beceri, non c'è dialogo.


E' come se io mi arrabbiassi per un articolo sul nuovo cinema Inglese e dicessi "hai detto solo cazzare, fai ridere, chi ti credi di essere sei ridicolo" però allo stesso tempo non supporterei queste affermazioni da nient'altro. Non mi sembra che ci fai una bella figura.

E ti ripeto: dimmi quali sono i nuovi artisti/gruppi italiani che piacciono a te. Quello mi interessa! Quello era il solo scopo dell'articolo! Io dico i miei, voi dite i vostri, ce li scambiamo e tutti possiamo ascoltare "altro". Tra i fruitori di musica funziona cosi, con il passaparola. E' il metodo più vecchio più facile e sicuramente più valido. Era tutto cosi semplice, un peccato che nn l'abbiate capito.

Boh contenti voi.

Omino Na ha detto...

...eeemmmm... Dà ma io voglio quelli buoni non quelli nuovi! cioè pure se so' nuovi non fa niente... il fatto è che da come parli sti artisti che elenchi sembrano quasi un usa e getta.... l'anno prossimo di sto periodo starai elencando tutti i nuovi album del 2008 di gruppi emergenti. E quelli di quest'anno? gia scartati??
poi restare coi queen ad esempio è come leggere la divina commedia : opere storiche in cui la gente continua a rispecchiarsi.
Vabbè so pareri e gusti. quindi nessuno si deve permettere di infangarli credendo stoltamente di essere nel giusto.
Cordiali Saluti

Dante ha detto...

ciao omino...forse hai frainteso.
I gruppi che ti ho elencato sono tutti attivi da una decina di anni e forse più..Scott Walker nientemeno che dagli anni 60! La musica la continuo ad ascoltare, non va mica in soffitta dopo un anno. ehehe. Ci mancherebbe. Ho frainteso invece io. Non ho fatto caso, nel leggere, alla frase "che non sia depressiva". Ahum, ti ho elencato quasi solo cose depressive :)) Allora cambio e ti consiglio Belle and Sebastien (Tutto), The Hidden Cameras ("Missisippi Goddam", The Amazing Pilot (hanno fatto solo un disco due anni fa straordinario), Arab Strab e Kings OF Convenience. Beh prova con questi.

Il discorso dei Queen...
Parli con uno che per anni ha collezionato ogni bootleg di questo gruppo, che si faceva spedire da tutto il mondo tutti i loro album pirata presenti sul "mercato nero", che ha casa piena di remiexs, inediti, versioni demo, tutto catalogato da pefetto idiota maniaco. Fortunatamente non mi sono fermato a loro. Anzi, ho allargato gruppi e generi.
La divina Commedia è bellissima, inarrivabile, ma vuoi leggere solo quella e dimenticare altri 7 secoli di Letteratura? Non penso proprio no?
Saluti.


PS: Io i Queen li paragonerei al massimo a Marino. Dante invece, per l'influenza monumentale che ha avuto su tutto il resto, ai VELVET UNDERGROUND. Ciao

ilario ha detto...

Per ascoltare con facilità le centinaia di gruppi musicali che ultimamente riempiono pagine di blog e di carta vi suggerisco di andare su RADIOBLOG http://www.radioblogclub.com
Inserite il nome dell'artista e provateci. Non vi arrendete alla prima risposta negativa, è testato!
Il sito ha il proprio player,
così da mandarvi in casuale canzoni di gruppi affini a quelli ricercati...insomma è uno spasso. Ottimo l'audio!

saluti e,

bellà a Dante.

Anonimo ha detto...

www.allmusic.com e passa la paura pe tutte le notizie biografiche su tutti i gruppi.

Il miglior sito di recensioni
www.sentireascoltare.it

Bella Cugì

Dante.

StarmanBlogger ha detto...

aggiungo http://rocklab.it/
e, perché no,
http://www.ondarock.it

Anonimo ha detto...

aggiungo e chiudo....www.vascorossi.net...TUTTO IL MONDO è FUORI!!!!

Dante ha detto...

l'importante è nn andare su rockit che è disgustosa :)!
Oltre alle due webzine di stormanblogger segnalo anche

http://www.pitchforkmedia.com/page/record_reviews
http://www.metacritic.com/music/
http://www.benicetomommy.com/recensioni.html (settoriale sul punk però)
http://www.punkwave.it/recensioni/index2.php
www.nerdsattack.it (puro snobismo musicale a 360 gradi!)

Nano imo ha detto...

Dante ho sentito parecchie persone di Lenola, che ritengo assolutamente ben istruite ed educate, che ti hanno preso per fissato ed arrogante con poco rispetto. se questo è il tuo obiettivo continua così che vai alla grande.

Anonimo ha detto...

dante sindaco

A DA', C'HAI ROTTO!! ha detto...

dante, quandi mi passa questo nome per la mente, fino a poco tempo fa, mi veniva di pensare al sommo poeta, alla sua amata beatrice, ai canti della divina commedia, e a quel suo modo gentile di affermare che i panni sporchi si lavano in arno.......ULTIMAMENTE QUANDO SENTO DANTE, MI VIENE IN MENTE QUELLO SCASSACOGLIONI A CUI NON STA BENE NIENTE: HAI MAI PENSATO, TU E LA TUA TANTO AMATA MUSICA, DI ANDARE SOPRA CHIAVINO E BUTTARTI GIU', COSI' LA SMETTI DI SFRANTUMARE GLI ZEBEDEI A TUTTI?

StarmanBlogger ha detto...

signor 'sono tutto rotto e ammaccato', mi spiace dover essere io a darti questa malaugurata notizia ma, il nostro Dante non può proprio farlo questo salto.

almeno non prima di te che dai a Dante (Alighieri) del lavandaio, titolo che da sempre identifica un milanese di nome Manzoni (sicuramente noto anche a te).

Molti cari concittadini spesso muovono le loro bocche (e dita) in mancanza di una connessione diretta col proprio cervello. Se non c'è connessione è meglio stare zitti... o fermi.

salutis!

Anonimo ha detto...

Ciao Anonimo, dubito che tu abbia letto la Divina Commedia se sbagli i tempi verbali di un semplice discorso: prima un presente poi un imperfetto; se sbagli ad usare le preposizioni semplici al posto di quelle articolate ("Nell" 'Arno non "in" Arno) E poi Manzoni scambiato al posto di Dante. Hai solo sbagliato di 500 anni. Tsk tsk... Cambia tattica quando lo attacchi.

il critico ha detto...

"Sciacquatura dei panni in Arno".

Lo disse Alessandro Manzoni quando scrisse l'ultima stesura dei Promessi Sposi (ohi ohi le date non me le ricordo ora come ora) Lo disse eprchè adattò il dilaetto lombardo dei protagonisti al dialetto toscano (Arno è il fiume che attraversa Firenze), che era la lingua della letteratura. Lo fece affinchè la maggior parte della gente postesse comprendere ciò che lui aveva scritto (scritto in lombardo avrebbero inteso solo i lombardi e non tutti gli italiani come voleva lui).
Da lì la purificazione di un linguaggio volgare (cioè del volgo, del popolo) prese la denominazione di sciacquatura dei panni in Arno.

Anonimo ha detto...

Aldilà delle imperfezioni, dante c'ha scassato i maroni veramente...

Lenola Fiction ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
francesco ha detto...

La cosa più divertente e ridicola è questo nano imo che, a detta di lui stesso, se ne va in giro per il paese a chiedere "a persone ben istruite e educate", informazioni su Dante.

Questioni di priorità e di interessi della propria vita. Non hai meglio da fare? Che so, imparare l'italiano ad esempio?

nano imo ha detto...

Francè non è che vado in giro a chiedere che cosa ne pensino di Dante Watt Natale... è che tanta gente ha letto l'articolo sullo scoppolino e visto che ci si ritrova a parlare ho sentito il 99% delle persone commentarlo molto negativamente ( l'1% era il fratello).
Io sono d'accordo con questo 99% non per la musica citata da Dante ma per la sua poca umiltà nell'illustrare la sua opinione. Molta arroganza e poco rispetto per le idee altrui. se fai come lui quando approcci un discorso con qualsiasi persona, per me vali meno di 0. vive l'escargot

StarmanBlogger ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
StarmanBlogger ha detto...

a nano... fa 98% e 2%. A me l'articolo è piaciuto, bello denso,interessante, tosto, a tratti provocatorio.
Quello che si legge deve far discutere mica rammolire con gli atteggiamenti piacioni che, a me sembra (ma forse è solo un'impressione), a voi piacciono e invocate tanto.


roccherrol!

Clandestino ha detto...

97% a 3%...
l'articolo è stato interessante anche per me!

Pierrot ha detto...

Insomma, lo lasciate stare il mio maestro di Rock!
Dico, ma avete provato a digitare
il suo spazio?

http://www.myspace.com/rockdrop

...parte un Riff di chitarra che non si può rimanere indifferenti, chi lo rimane è un BOT!
Il suo articolo?
Eccellente.

Laura Pausini ha detto...

Dante sei mitico, voglio costruire le mie canzoni insieme a te, voglio che mi suggerisci nuovi musicisti, nuovi ambienti dove esibirmi, questi manager che mi ruotano attorno non li sopporto più! SALVAMI!

Dante se n'è andato e non ritorna più...

Anonimo ha detto...

Pausini è semplice farlo, basta chiedere a papà di darti la sua carta di credito, ti vesti da sfigata ( tu che non lo sei devi adattarti ), prendi una chitarra ci passi le dita sopra ed il gioco è fatto. per quanto riguarda il blog di Dante tutto sto capolavoro musicale non l'ho trovato. C'è un gruppo che sembra quelli delle sigle dei film di Bud Spencer ( i mitici Oliver ), meglio Peppo la luce alla festa dei cacciatori...ah ah ah ah

Dante ha detto...

Ehi, i REFUSED (che partono sul mio myspace) sono il più grande gruppo degli anni 90. Mi fa piacere che ti abbiano preso Pierrot. Il loro album "THE SHAPE OF PUNK TO COME" (Clandestino dovrebbe riconoscere la citazione del titolo) è semplicemente MOSTRUOSO. L'album DEFINITIVO. Hanno influenzato praticamente metà dei gruppi di adesso, e continueranno a farlo per un'altro paio di decadi. Non lo dico io, lo dicono tutti i gruppi. Peccato che ora si sono incarnati in quei cazzi mosci degli INTERNATIONAL NOISE CONSPIRACY. Nessuno gli si è mai avvicinato. PUNK-METAL-HC-ELETTRONICA-NOISE-JAZZ-AMBIENT C'è tutto e funziona tutto bene. Guardate il video anche, davvero deflagrante.
Sti cazzi dell'arroganza. Quando un gruppo spacca il culo lo dico, quando un gruppo fa cagare lo dico. Poi ognuno si ascolta quello che vuole. Mica cambi idea solo perchè te lo dico io. O viceversa...babbei!

Vi linko qualche recensione di quest'album che tanto amo. Per farvi capire di cosa si parla.

Il gruppo simile a BUD SPECNER sono gli I'm From BARCELONA, il video e la canzone sono volutamente stupidi. Sono una band composta da 29 persone. Il disco, "let me introduce my friends" è una delle cose più zuccherose e divertenti degli ultimi anni. Pop al caramello. Li ho anche visti in concerto qui a Roma. Sono stati divertentissimi.

Vi linko qualche recensione di quest'album che tanto amo. Per farvi capire di cosa si parla.

http://www.debaser.it/recensionidb/ID_2254/Refused_The_Shape_Of_Punk_To_Come__A_Chimerical_Bombination_In_12_Bursts.htm
http://www.ordinesparso.it/2003/recensioni_dettaglio.asp?ID=109
http://www.pitchforkmedia.com/article/record_review/21307-the-shape-of-punk-to-come?artist_title=21307-the-shape-of-punk-to-come


la recensione su debaser è veramente da lacrime! Se ne trovano poche in rete perchè l'album è di 10 anni fa.

Ringrazio i tre che hanno trovato interessante l'articolo. Ma oh, altri gruppi italiani da segnalare?? Dai!

Dante ha detto...

vabbeh i link erano troppo lunghi e nn si leggono. Amen

Anonimo ha detto...

Dante sei grande...Quando usi quell'espressione ba-ba-babbei mi fai impa-pa-zzi. Okkio a non allargarti però, qualcuno magari si offende. Volevo segnalare anche io un link:
www.cristinadavena.it
questa si che spakka!!!

pierrot ha detto...

Refused - New Noise
Cosa non c'è dentro quei cinque minuti! Magnifico il Grazie finale dell'artista.

Posso andare al bagno
maestro?
e grazie dei link

MUSIC PROJECT GROUP ha detto...

Negrita...specialmente l'album del 2005 "l'uomo sogna di volare"...ambientazioni latine che rilassano corpo e mente...
Ma anche i "classici" Negrita sono da paura!!!
Scusate se non fanno musica Noise ma sono grandi secondo me!
Alex Plus

StarmanBlogger ha detto...

boh io continuo ad intripparmi con l'ultimo di Amon Tobin, Foley Room ^^

www.myspace.com/tobinamon

felice mpg ha detto...

oè ma quando v ficete verè tutti quanti ca ci ficemo na birra? Due chiacchiere ... na cosa... Per ora mi sono intrattenuto solo con pilù carmelo e tiziano...
Mi raccomando veloci a pensare nuovi giochi, innovazioni tecniche o suggerimenti per la 24 ore di sport (11-12 ago)
Piero sta collaborando con noi in modo superbo... sarà il capitano della squadra Hermano querido.
I tempi cambiano le squadre si evolvono.. forse fate coppia con gli Scout
Noi dell'MP saremmo molto contenti se qualcun altro di voi collaborasse attivamente(sappiamo che tanti nn ci stanno!) (verete d v spiccià iammu mè ca cà servete com allu pan).
Più di qualcuno ha storto il naso su questa manifestazione non confidando nelle capicita di tutte le associazioni organizzatrici...
Mi sembra doveroso mostrare a tutti le nostre potenzialità. Il palcoscenico è pronto... byeeeeeee

MUSIC PROJECT GROUP ha detto...

Come ha già detto il mio compare Felice la macchina delle 24 ore si è avviata...anzi, scusate, sembra un treno per quanto è potente...
Dateci consigli, aiutateci in questa impresa; Piero è un grande e ci stà gia facendo crepare di risate ogni sera!!!
Vi aspettiamo!!!

Pierrot ha detto...

Bella sta storia!
Piero capitano della squadra Hermano querido? NOOOOOO. Voglio giocare anch'io!
Ho paura che le palle spariranno fra tunnel improbabili e pittoresche finte,
ho paura di non esserci,
ho voglia di saltare addosso a Piero (giocatore della mia stessa squadra) sfilargli il pallone, alzarmelo e fare un autogol di testa...da capugiru!

Un saluto a tutti e,
complimenti per l'iniziativa.

Pierrot