giovedì 17 maggio 2007

19 maggio 2007: 10° EDIZIONE INVENTA UN FILM


Al via la decima edizione di INVENTA UN FILM.

Ecco 5 motivi per i quali vale la pena di esserci:

1- E’ uscito recentemente un articolo de Il Sole 24 ore che elenca i 50 festival cinematografici più importanti d’Italia senza far distinzioni tra lunghi, corti, documentari etc…. Tra questi c’è Inventa un Film - Lenola

2- Sempre secondo quest’articolo, 48 di questi festival cinematografici ricevono contributi pubblici superiori a 50.000 euro l’anno. Naturalmente tra i due restanti c’è Inventa un Film che 50.000 euro non solo non li ha presi in un anno ma nemmeno facendo la somma di tutte e dieci le edizioni.

3- Inventa un Film e’ l’unico festival italiano in cui si può veder proiettato nella stessa serata un filmato a favore del gay pride e uno a favore del family day, uno a favore dell’aborto e uno contro l’eutanasia. La cultura non è né di destra e né di sinistra. La cultura è confronto.

4- Perché in una serata di Inventa un Film puoi vedere un filmato che ha ottenuto la nomination all’oscar ,un altro che ha vinto a Cannes e puoi riflettere sul fatto che quel regista nonostante questi successi abbia preso una copia DVD del suo cortometraggio abbia compilato la sua scheda d’iscrizione e abbia spedito il suo corto a Lenola. Avrà avuto anche lui i suoi motivi…

5- Perché tutti i piccoli contributi, morali ed economici che arrivano alla manifestazione non sono accompagnati da ricatti. In passato più di qualcuno sia in pubblico che in privato ha tentato di offrire alla manifestazione anche forti somme di denaro ma in cambio di qualcosa: voti, mazzette, voce in capitolo in ambiti decisionali dove non si aveva nessun tipo di esperienza e di competenza. Queste somme di denaro sono state sempre puntualmente rifiutate. Inventa un Film è un festival libero non a chiacchiere ma a fatti.

Spero che questi cinque motivi siano stati sufficienti a convincervi dell’opportunità di vedere le proiezioni del decimo festival Inventa un film che inizieranno il 19 maggio al cinema Lilla di Lenola (uno dei cinema più belli del comprensorio) e proseguiranno nei giorni 24, 25 , 26 e 27 maggio.


Ci vediamo al cinema.


Ermete Labbadia


Per maggiori info: www.inventaunfilm.it

24 commenti:

Anonimo ha detto...

GRANDE ERMETE.
IN BOCCA AL LUPO!
Danilo.

StarmanBlogger ha detto...

grandissimi!

Inventa un Film, un nome, una garanzia, un rifugio dal grigiore.

farò di tutto per esserci dal 24.

fellini ha detto...

poche chiacchiere: Emete prossimo assessore sport turismo cultura

Rossellini ha detto...

Ermete è sicuramente bravo nella sua mansione, ma Lenola è una città chiusa e per aprirla c'è bisogno di produttori capaci di abbracciare diverse personalità: Fotografi, Macchinisti, Sceneggiatori, Aiuti Registi, bravi Attori ecc...

Attilio ha detto...

IO definirei "inventa un film", l'eccezzione che conferma la regola, e vi spiego perchè:
il costume lenolese prevede l'esaltazione fino ai massimi livelli di tutto ciò che è nuovo, che è diverso. Ma la parabola ascendente, di colpo inizia a discendere con il calare dell'impegno.
Un tempo tutti eravamo pazzi per il volley, poi per Legambiente, poi per gli scout, alcuni per l' A.C.R., e così via.
Complimenti a tutto lo staff di Inventa un Film, per la costanza e l'intelligenza con cui portano avanti questo progetto.
Hai visto mai che iniziamo a prendere esempio da loro?!? Speriamo

StarmanBlogger ha detto...

che intendi col tuo intervento, 'fellini'? spiegati meglio...

d'accordo invece con attilio, IUF è una lietissima eccezione per quel che riguardo il panorama lenolese.

Anonimo ha detto...

Ma sempre a pensare alla politica...
Anche con Inventa un Film che è forse è l'unica cosa a Lenola dove non c'entra la politica ce la volete fare entrare con i vostri commenti.
Sono d'accordo con Attilio... anzi domani sera invece di passeggiare sul colle o di scrivere sul blog chi saranno i prossimi assessori forse sarebbe meglio andare in massa a Inventa un Film.
Che ne dite?

StarmanBlogger ha detto...

andate andate!

voi che potete andate! Non sapete quanto vi invidio!

Roberto ha detto...

Caro Ermete,
ancora una volta complimenti per quello che riesci a mettere in campo con IUF. E' davvero di gran lunga la manifestazione più significativa organizzata a Lenola e certamente questo va a tuo merito.
Dei cinque punti che tu hai elencato come motivi per esserci c'è quello relativo alla mancanza di finanziamenti rispetto ad altri festival magari meno importanti del tuo. Se ho capito bene questo è motivo di rammarico al quale, se posso permettermi di darti un consiglio, secondo me si dovrebbe rimediare sperando che questo consiglio non venga preso come "ricatto" o come "voce in capitolo" non richiesta. Prendilo solo come consiglio.
Mi è venuto proprio in mente leggendo i commenti di questo blog: esiste una manifestazione come la tua che davvero è diventata un punto di riferimento nel settore e che però non riesce ad ottenere finanziamenti adeguati. Allo stesso tempo c'è la Comunità Giovanile che, al contrario, riesce a ricevere finanziamenti importanti ma (a detta di molti) non ha una altrettanta capacità organizzativa. Ma perchè allora non collaborate? Loro con la presentazione del progetto e con la ricerca di fondi e tu continuando a svolgere il tuo ruolo di organizzazione e di direzione artistica. Non sarebbe utile ad entrambi (ed anche al paese) collaborare in questo modo? Con le stesse modalità (e con altre collaborazioni) si potrebbe anche immaginare di presentare un progetto (e chiedere finanziamenti appositi) collegandosi all'idea di Mauro (Lenola paese dei bambini) dove "Inventa un cartoon" venga anche inserito nelle iniziative estive rivolte ai bambini "turisti". Ed ancora. Collaborare con il gemellaggio di Marmoleo (anche li sono riusciti ad ottenere dei finanziamenti) in modo che tu possa organizzare un "inventa un film" li in Spagna.
Ancora. Andare nelle scuole e presentare un progetto (anche le scuole possono richiedere fondi) per, ad esempio, fare un piccolo corso su come si fa un cartone animato.... insomma si potrebbe andare avanti all'infinito andando a toccare tutti gli "assessorati" regionali competenti.
Per far questo, secondo me, ci vorrebbero 2 condizioni: la prima è la volontà di collaborare mantenendo però l'autonomia nelle scelte organizzative. La seconda condizione è avere una classe "dirigente" che abbia la capacità di pensare in questo modo e di mettere in rete persone,associazioni idee e professionalità (come la tua).
Spero che questo mio contributo sia preso per quello che è: un semplice contributo.
In bocca al lupo anche per quest'anno ed ancora complimenti !!

Ilario ha detto...

I soldi vanno nelle tasche sbagliate? E' perchè si ha un cattivo rapporto con il "valore" moneta (nata per mettere d'accordo le persone, è finita per metterle sempre in discussione); si crede di avere in mano il mondo con quelli e invece si ha in mano la cacca! Sta di fatto che il feticismo (in ogni forma ed espressione) oggi, Mondo 2007, regna sovrano.

Anonimo ha detto...

Mi hanno detto che i filmati di animazione l'anno scorso ad Inventa un Film erano proprio belli

Pilù ha detto...

I cartoni erano alquanto da gustare.
I corti che vengono selezionati ad inventa un film sono davvero notevoli. Mi chiedo, se proprio uno deve stare ore ed ore a rivedere la stessa cacca in tv, perchè non viene al cinema lilla domani? Qualcuno potrebbe dire che è noioso assistere ad una lunga serie di corti cinematografici. Però apetta! Io, quando sprofondo in quel "comodissimo divano" vedo scorrere una serie di prospettive, una sorta di excursus dentro le realtà plurali rappresentate o immaginate.
Insomma una opportunità per squarciare il pensiero unico che in un'epoca di confusione rischia di imporsi senza nemmeno che ce ne rendiamo conto. Il tema quest'anno credo che sia il più azzeccato rispetto alle passate edizioni: Incontri e/o scontri. Quell'e e o vi assicuro che fanno la differenza. Insomma ci veremu a dumane...

StarmanBlogger ha detto...

dalle ricerche fatto sul web la sezione internazionale sembrerebbe essere di altissimo livello.

un motivo in più per rimpiangere di non esserci.

ansioso ha detto...

io domani sera sicuro non mancherò...anche perchè stasera al bar ho saputo chi presenta la serata...........!!!!!!!!!
a domani...complimenti ad ermete!

StarmanBlogger ha detto...

beh allora?

chi c'è stato? su su postate le impressions!

Anonimo ha detto...

Ma INVENTA UN FILM non aveva un grande sponsor e finanziatore nella persona di Peppino Tatarelli!? Come mai oggi si lamenta l'assenza di contributi?

Anonimo ha detto...

Forse peppino li ha dati alla Comunità giovanile

Anonimo ha detto...

Una cosa è certa: la Comunità Giovanile non ha bisogno di Peppino Tatarelli.

Anonimo ha detto...

Robè ma tu vivi proprio sulla luna! Ermete che collabora con la Comunità Giovanile e la Comunità Giovanile che finanzia Ermetillo. Questo non è INVENTA UN FILM ma è un grande film che tu ti sei fatto nella tua testa!?

Anonimo ha detto...

Una premessa.
Inventa un Film non è contrario alla Comunità Giovanile e penso nemmeno viceversa.
Sul sito di Inventa un Film tra le varie immagini di Lenola si possono trovare per esempio quella di carnevale organizzata dalla comunità Giovanile, come anche posso dire che per esempio l'anno scorso quando ci serviva di prendere un pò di corrente dalla ludoteca per la nostra manifestazione ci è stata data senza problemi.
Non solo. Ci sono ragazzi che fanno parte di tutte e due le associazioni e si impegnano in entrambe.
I giovani vogliono solo impegnarsi e fare qualcosa di costruttivo per il proprio paese non si accorgono di queste divisioni presunte che qualcuno ha piacere di fomentare.
Per quanto riguarda Inventa un Film noi siamo aperti ai contributi di tutti,sia che vengano da sinistra sia che vengano da destra.
Quelli che sono stati accettati negli ultimi anni sono stati accolti perchè non accompagnati da ricatti di alcun genere.
NeancheInventa un film per sopravvivere ha bisogno di qualcuno
In passato sono stato coordinatore di manifestazioniorganizzate con zero lire (ma proprio zero): vedi 24 ore di sport, vedi "si ride", vedi anche la mostra fotografica che abbiamo organizzato quest'anno...
Quindi Inventa un Film si continuerà a fare sempre indipendentemente dai contributi che arrivano e che arriveranno...
Comunque una manifestazione che si fa da dieci anni, fa parlare di Lenola sopra i giornali penso che meriterebbe il contributo morale ed economico di tutti.
Ermete Labbadia

Pilù ha detto...

Ottimo intervento Ermè?!

Secondo me ci sta gente che non ha proprio niente da fare o da pensare per scrivere certe cose. Credo che i contributi alla manifestazione siano dovuti da parte di chi ama la cultura e Lenola. Sembra che quando vengono dati dei finanziamenti ciò avvenga per una forma di pietismo(come dire te cusì te stai zittu) e non perchè uno se lo merita. concordo Erme! Niente ricatti.

Stasera non ci sono ma addumane gia sto preparando i nervi ottici...

Clandestino ha detto...

Questa sera mi perdo lo spettacolo...ma da domani ci sarò anch'io.

In bocca al lupo per stasera...

Ilario ha detto...

Io i nervi ottici lì sto preparando già per stasera, spero Ermè che la qualità sia migliore di Giovedì scorso...
Tolta l'animazione della farfalla (non ricordo il titolo) a mio parere nessun corto ha brillato.
Aggiunto al fatto che in generale non si è abituati alla visione di corti e che il pubblico è più attento e preparato di quanto non vogliamo ammettere, non ci lamentiamo poi che non partecipano in massa alle visioni.
D'altronde sono lavori di registi non affermati, che cercano una vetrina dove poter mostrare i propri lavori. Quindi, tutto sommato, i conti tornano.

Roberto ha detto...

Caro Ermete (e Pilu),
forse mi sono espresso male (oppure forse non si vuole capire) ma io non ho parlato ne di destra ne di sinistra (che c'entrano ???), ne di ricatti, ne di pietismo; io ho parlato solo di collaborazione tra associazioni nel cercare di prendere finanziamenti (e non solo la corrente della ludoteca) avendo capito (forse sbagliando) che ne lamentavi la mancanza.
Comunque ancora complimenti