mercoledì 18 luglio 2007

Björk - Joga

"Joga"

all the accidents that happen
follow the dot
coincidence makes sense
only with you
you don't have to speak
i feel
emotional landscapes
they puzzle me

then the riddle gets solved and you push me up to this:

...state of emergency...
...how beatuiful to be!...
...state of emergency...
...is where i want to be...

all that no-one sees
you see
what's inside of me
every nerve that hurts you heal
deep inside of me
you don't have to speak - i feel
emotional landscapes
they puzzle me
confuse

then the riddle gets solved and you push me up to this:

...state of emergency...
...how beatuiful to be!...
...state of emergency...
...is where i want to be...

...state of emergency...

...state of emergency...


Joga è una canzone di Bjork, il primo singolo dell’album del 1997 Homogenic.

Il motivo del pezzo è “state of emergency” che non riflette il titolo: è una dedica ad un’amica, Jóhanna Jóhannsdóttir (soprannominata Jóga) e alla loro terra natale: l’Islanda.

Il video diretto da Michel Gondry (tutto ripreso in Islanda) chiude un nodo "immagine - testo" cui difficilmente non si rimane impigliati.


Tutto ciò che accade
va dietro un punto
prendono senso le coincidenze
solo con te
non devi parlare
sento
paesaggi di emozioni
che mi frammentano ...

poi l'enigma si risolve e mi sospingi fuori da questo:

...stato di emergenza...
...com'è bello esserci...
...stato di emergenza...
...è qui che voglio essere...

tutto ciò che nessuno vede
tu lo vedi è dentro di me
ogni ansia che lede tu la curi
nel profondo di me
non devi parlare
sento
paesaggi di emozioni
che frammentano e confondono
poi l'enigma si risolve e mi spingi fuori da questo:

...stato di emergenza...
...com'è bello esserci...
...stato di emergenza...
...è qui che voglio essere...

...stato di emergenza...

...stato di emergenza...

Clicca qui per vedere il video

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Questa canzone di Bjork non la conoscevo. Bellissima.
Altro gruppi islandese che amo sono i Sigur Ros, la cui musica riflette al 100% la loro terra.
Questa è una delle canzoni più splendide degli ultimi anni.

http://youtube.com/watch?v=PDxMQaMqsig

Dante.

Pierrot ha detto...

I Sigur Ros sono fantastici, un paio di ore della loro musica e vai in trans, penso di conoscere la canzone che linki...vado subito a vedere!
Ti è piaciuto il video?

Anonimo ha detto...

quello di Biork? si si assolutamente.
Quest'altro dei Sigur è pura doclezza.
Tra l'altro autobiografico essendo il cantante omosessuale.
http://youtube.com/watch?v=wi7G-3qBbrU


Allora se ti piacciono i SR vai tranquillo con EXPLOSIONS IN THE SKY, JULY SKIES, LIBRARY TAPES (l'ultimo HOSTLUFT), MONO e i più grandi in assoluto, i GODSPEED YOU! BLACK EMPEROR. Anche i Mùm, islandesi come i SR.

Dante