mercoledì 4 giugno 2008

Prostituzione


Stranito, inebetito, un E.T. mi sono sentito oggi davanti la TV.

Ma cosa credete di parlare ad un cretino?
Avrei voluto gridare a quegli androidi dietro lo schermo.

Raramente la accendo, di rado seguo i canali Madre “Rai” o Padre “Mediaset” ma oggi è successo e mi sono sentito male al numero esorbitante di cazzate che si sparavano, i talk show nostrani è quanto di più disumano la cultura potesse partorire. Si parlava di “Prostituzione”, si parlava di una pratica tanto antica quanto traboccante di simbolismi come fosse un giochetto, uno scherzo della natura, un’attività d’origine sovraumana che loro e solo loro “gli androidi” sanno come affrontare: il prete ne conosce i misteri, gli invitati le risoluzioni e quindi gli scioglimenti, la scomposizione metodologica delle emozioni che la governano. E poi la spiritualità, perché loro sono esperti di trascendenza, e voilà ecco arrivare l’amore…trionfante, vincitore, conquistatore di anime…che poi ancora devo capire cos’è dato che “tutto ciò che conosciamo sull’amore è che l’amore è tutto” diceva qualcuno, “troppo semplice” aggiungo io. Con l’amore abbiamo risolto il problema! che ridere, che vergogna, mi chiedo ancora quanti millenni bisognerà attendere perché l’uomo e la donna possano godere in pace. “Viviamo in una società che basa le proprie certezze sull'omofobia. E' una società che basa il proprio equilibrio sul controllo dei corpi. Sulla loro certa destinazione d'uso che mai potrà discostarsi dai fini riproduttivi. Sulla negazione del piacere, del desiderio, della pelle, degli odori, delle labbra, del sangue, delle mani…” Forti, terribilmente vere e tragicamente inesaudite queste parole che ho tratto dal post: Il diritto alla felicità sessuale per le donne sul blog: Femminismo a Sud: Storie di egemonie culturali e pretese uguaglianze. Dal margine: nel tempo in cui tutti dicevano di avere capito!

Inoltre, dato che la Prostituzione è un problema serio e non una faccenda da apparecchio televisivo il 7 giugno Roma Pride 2008 ti aspetta, testardamente insieme, per sfilare e manifestare per i diritti di dignità, parità, laicità.

Pierrot

15 commenti:

Clandestino ha detto...

Non aggiungo altro Pierrot, se non associarmi alla tua indignazione!

Per il GayPride di Roma io ci sarò al 100%, in primo luogo per manifestare a favore di qualsiasi diversità (sacrosante!!!) e poi perchè mi è stato commissionato un reportage sulla manifestazione.
Un bell'unire l'utile al dilettevole! (il dilettevole è la fotografia)

Pierrot ha detto...

Ciao Clandestino,
al cento per cento non sono sicuro io questa volta!
In ogni modo inviaci tue foto, tuoi link, ben lieti di mostrarle agli amici di CTRL ALT CANC.

un caro saluto

icaro ha detto...

Al GayPride io ci sarò. E' troppo importante esserci. Per una questione di civiltà, per portare avanti il manifesto politico della manifestazione, che i mass-media cercheranno di nascondere dietro i colori brillanti dei costumi della sfilata. L'omofobia nel nostro Paese è un male radicato, anche se spesso resta latente e l'unico modo per superare questa condizione di discriminazione è necessario il contributo di tutti, per non ridurre questa fondamentale lotta sociale in una questione per pochi.

Clandestino ha detto...

Cavolo Pierrot... non si ci riesce proprio d'incontrarsi!! :-)
Comunque avrò premura tra lunedì e martedì di inviarti delle foto... tu saprai certamente presentarle al meglio su C-A-C...

t'abbraccio e ti bacio!
(in versione Pride)

@Totò, perche non ti rivesti da jessica e vieni???... la location si presta a belle foto!!!

Pizzamancer ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
StarmanBlogger ha detto...

eh pierrot! hai colpito il punto giusto, c'è la crèm de crèm della corte italiana a banchetto nel cortile dalle luci sfolgoranti, sparlano in un capannone zozzo eppure si presentano da gran cavalieri. aaaaah frecce diamantate, dinamite, alan moore....charlie manson! di questo c'è bisogno!

Comunque domenica sarò presente anch'io per un 'reportage'..mi guarderò attorno in cerca del clandestino ;)

Ora corro che il treno per lenol..ehm monte di biagio, non aspetta. a presto!

dimenticavo, oggi il premiere va dal papa benedetto, riporto una striscia della dichiarazione: "Il governo non può che compiacere il Papa".

Pierrot ha detto...

Sappi Clandestino che Luna potrebbe sorprendere anche me. Speriamo in Jessica, che i suoi capelli dorati possano raggiare la Capitale.

Un saluto Icaro! E continua a volare. Non ci conosciamo, ma Jessica conosce noi.

Starman,
che a quest’ora calpesterai terra Lenolese, guarda che è domani, non domenica,
comunque ci vediamo stasera.

Durante il regime hitleriano furono deportati nei campi di concentramento e perseguiti circa 54mila omosessuali, i cosiddetti "triangoli rosa", 7mila dei quali furono brutalmente uccisi durante la loro prigionia. Affinché una persecuzione simile, così come quella degli ebrei, non trovi più posto nella storia, Berlino ha affidato "per non dimenticare" il progetto di un monumento commemorativo: un grande blocco di pietra grigia alto 3,6 metri e lungo 2, con una finestra all'interno della quale viene proiettato in loop un video di due uomini che si baciano.

Pierrot ha detto...

ahh dimenticavo che il video all'interno del monumento periodicamente muta, a baciarsi quindi potreste trovare due fanciulle.

Anonimo ha detto...

"Il governo non può che compiacere il Papa".

Beh, lo credo bene, con gli onorevoli Sircana e Mieli dall'altra parte???

Anonimo ha detto...

Ma all'italiano piace veramente quella carnevalata????????

Pierrot ha detto...

Non so se gli piace o meno.
A me non dispiace, ho passato una piacevole giornata sabato a Roma.
DISCRIMINAZIONE: come spiegarla ! !

Anonimo ha detto...

Contento tu............!

Azione Cattolica ha detto...

visto che ci sto ne approfitto per pubblicizzare un post che forse potrebbe interessare, ai giovani e anche ai più grandi, che frequentano questo blog sulla pagina dell'A.C. di Lenola
www.aclenola.splinder.com

Clandestino ha detto...

Per alcune mie foto del GayPride,
puoi linkarti qui
http://www.fotocommunity.it/pc/pc/mypics/1022330
oppure contattare Carmelo :-))))

parecchie altre anche qui nel sito della mia bravissima amica Simona Carli...
http://www.fotocommunity.it/pc/pc/pcat/408498

...a presto.

ps- Hermani, sabato e domenica sono a Lenola,
aperitiviamo?

tiziano ha detto...

E visto che sarete a Roma, vi ricordo quello nazionale che si terrà a Bologna, il 28 giugno.
Sarà un carnevale! :-)
Tiz.